fbpx
piazza-jemaa-el-fna-marrakech-min
Travel

Jemaa-El-Fna la piazza di Marrakech:tutta la verità

Quanto avete sentito parlare di  Jamaa El-fna, la piazza più famosa di Marrakech? Leggendo su forum e blog, guardando foto e video avete sicuramente sentito quel mix di euforia e paura nel dover attraversare questo posto che sembra il luogo in cui tutta la follia del mondo si concentri.

Volete sapere cosa aspettarvi da questa piazza di Marrakech? Eccovi qualcosa per cominciare a sognare…

La piazza di Jemaa El-Fna è il punto da cui si snoda l’intera Medina di Marrakech, essa fu progettata durante l’epoca della dinastia Sadiana e sarebbe dovuta essere il luogo che avrebbe ospitato una grande moschea.

A sorvegliare la piazza c’è la grande moschea Koutoubia da cui, 5 volte al giorno, parte il muezzin che ricorda ai fedeli il tempo della preghiera ma… non pensate che tutto si fermi: la piazza continua ad essere gremita di gente che corre, canta, balla, vende lanterne e chiede la mancia.

Jemaa El-Fna, confina con l’ingarbugliato gomitolo dei Souk.
Probabilmente se il vostro Riad è all’interno della Medina dovrete passare prima per il Souk e per la piazza delle spezie e solo in seguito arriverete alla Piazza Jemaa El-Fnaa, che sarà il luogo in cui probabilmente prenderete per la prima volta uno dei Taxi.

COSA TROVERETE AL MATTINO A JEMAA-EL-FNA

Al mattino la piazza è piuttosto spoglia ma vi divertirete a fotografare gli incantatori di serpenti , forse vi farete convincere a fare un tatuaggio all’henne da una di quelle ragazze sedute su quelle semplici cassette. Forse ancora rimarrete increduli quando si avvicinerà uno degli ammaestratori di scimmie, proponendovi di farvi una foto con una di quelle che porta con sé con una catena come guinzaglio.

Quando fa troppo calo assaggiate una delle spremute di arancia ai carretti e poi potreste chiedere il futuro ad una delle cartomanti.

piazza-jemaa-el-fna-marrakesh

COSA TROVERETE IL POMERIGGIO JEMAA-EL-FNA

A ora di pranzo, la piazza si affolla e viene inondata dall’odore del cibo cucinato e venduto sulle bancarelle mentre cominciano ad arrivare i cantastorie, i danzatori berberi e i maghi. Lo spettacolo ha ufficialmente inizio, Jemaa-El-Fna diventa un palcoscenico a cielo aperto e l’aria si riempie di polvere e magia.

piazza-jemaa-el-fna-marrakech

COSA TROVERETE LA SERA A JEMAA-EL-FNA

Quando al tramonto, il blu e l’arancione cominciano a fondersi, mentre luci e lanterne si accendono, comincia il turbinio di voci, di musica, battiti di mani, suono di tamburi, odore di the alla menta sempre più intenso, scambi veloci di “Salam”, “Sukran” “afwan”.

Sapete cosa dovete assolutamente fare al tramonto in piazza Jemaa-El-Fna? Qualcosa di turistico ma irrinunciabile, ovvero salire su una delle terrazze dei cafè della piazza e godervi il sole che scende mentre il fiume di gente continua a riversarsi incessantemente in questa “piazza sgangherata”.

piazza-jemaa-el-fna-marrakech-min

Write a comment