fbpx

Tag / Review

B&B le Anthos-camera mare-min
recensioni strutture

B&B Le Anthos-Cilento. Marina di Camerota

Il Cilento è per noi una di quelle zone di “fuga dalla città” , una zona in cui amiamo andare spesso per week-end di relax e riposo. Dopo essere stati nel delizioso Borgo di Castellabate, questa volta abbiamo raggiunto Marina di Camerota che di questi tempi è ancora tranquilla e rilassante e ad ospitarci è stato il B&B Le Anthos.

Posizione del B&B Le Anthos

Il B&B Le Anthos si trova più in alto rispetto al mare, a circa 2km dalle spiagge principali della zona. Non è difficile arrivarci, vi basterà seguire Google Maps che vi indicherà precisamente il punto in cui fermarvi.
Ovviamente per spostarvi avrete bisogno di un’auto o una moto ma durante la stagione estiva sarà stesso il proprietario ad aiutarvi qualora non aveste mezzi vostri per muovervi.

Camere del B&B Le Anthos

Le stanze del B&B Le Anthos sono deliziose. Curate nei minimi dettagli, grandi, confortevoli e piuttosto nuove.
All’interno trovate TV, un piccolo frigorifero, phon e condizionatori nuovissimi. Tutto è in tinta, c’è una grande cura per dettagli delicati che però sono semplici e ti fanno sentire subito a casa. La nostra stanza, Mare, ha una bellissima vista sul mare e un grande balcone da cui godersi il panorama. Il bagno è davvero grande e spazioso, cosa che ci ha veramente meravigliato trattandosi di un B&B.

B&B le Anthos-camera mare-min

B&B le Anthos-camera mare-min

B&B le Anthos-camera mare 2-min

B&B le Anthos-camera mare 2-min

B&B le Anthos-camera letto 2-min

Colazione del B&B Le Anthos

Che sogno la colazione della signora Anna! Ogni mattina, le narici si riempiono dell’odore del caffè caldo e dello zucchero dei suoi dolci…sceglierne uno è davvero difficile (per questo vi consigliamo di assaggiarli tutti). Per non parlare della marmellate fatte in casa che hanno tutto un altro sapore, sono buone, genuine e si riconosce davvero il sapore della frutta.

B&b le anthos colazione5-min

B&b le anthos colazione2-min

B&b le anthos colazione4-min

B&b le anthos colazione3-min

B&b le anthos colazione-min

Ospitalità

Vi renderete subito conto che il B&B Le Anthos, non è una struttura ricettiva…è una famiglia, una famiglia di cui i membri sono Salvatore, Anna e la dolce Antonietta. Salvatore è una persona splendida: alla mano, simpatico, ama le persone, ama conoscerle e ama farsi conoscere. È un uomo appassionato e questo lo scoprirete non solo parlandoci ma anche ammirando i bellissimi tavoli che realizza con le ceramiche di Vietri. Anna è una donna dolcissima, molto materna e sempre sorridente: dalla sua cucina con la vetrata sul mare arriva sempre odore di cose buone, fatte in casa e fatte con amore, Antonietta la loro figlia, è l’amica che vorresti, quella con cui parlare ad ogni ora del giorno e di tutto quello che vuoi: ci ha consigliato posti da vedere, ristornati, sagre da non perdere e i migliori periodi per il trekking o per il relax in spiaggia.

B&B le Anthos-min

B&B le Anthos-patio-2-min

B&B le Anthos-patio-min

Siamo davvero stati fortunati a trovare il B&B Le Anthos e per questo ci sentiamo di consigliarvelo se siete coppie, famiglie ma anche un gruppetto di amici.
Per prenotare vi lasciamo qui tutti i recapiti B&B e quando fate colazione…chiedete ad Anna della sua mitica torta ricotta e cioccolato.

B&B Le Anthos
Sant’Antonio 15, Lentiscosa (SA)
+393474217070
Salvatoreperazzo@gmail.com

i-ristoranti-piu-belli-di-marrakesh
recensioni ristoranti Travel

I ristoranti più belli di Marrakech- mangiare bene in luoghi da mille e una notte

L’atmosfera fiabesca e magica si respira ovunque a Marrakech anche nei suoi 1000 ristoranti; non è difficile trovare posti in cui mangiare bene e allo stesso tempo guardarsi intorno e sentirsi immersi nella scenografia di una antica fiaba.

Anche nelle stradine più desolate, dietro ad una porta nascosta si possono trovare inaspettati locali chic e segreti… sembra quasi che basti dire “Apriti sesamo” per avere accesso ad un mondo fatto di legno intagliato ad arte e piastrelle dipinte dai colori più vivaci.

Ecco quindi quelli che per noi sono i  ristoranti più belli di Marrakech:

La Maison Arabe

Uno dei ristoranti/riad più noti di Marrakech, un locale dall’atmosfera raffinata e opulenta.

A quanto pare il proprietario attuale della Maison Arabe è italiano, forse per questo il menu mixa cucina tradizionale marocchina ai ricercati sapori francesi e quelli mediterranei tipici della nostra penisola. Lʼatmosfera è elegante ma sobria in tutti suoi ambienti.

Il bar interno con luci soffuse, musica lounge e divani soffici è il luogo ideale per cominciare la serata, godersi cocktail alcolici e scambiare qualche chiacchiera prima della cena. La sala ristorante interna è molto elegante, con luci basse e calde, ma sono i tavoli posti a bordo piscina a cui tutti ambiscono.

In gennaio a riscaldare le freddissime notti di Marrakech ci sono le stufe: la temperatura è perfetta, tanto da dimenticare di trovarsi all’esterno. Luci basse, tavoli illuminati da lanterne e musica locale soft e rilassante. Si respira raffinatezza ed eleganza a cui si aggiunge l’impeccabilità del servizio e la bontà dei piatti. Noi vi consigliamo alcuni dei piatti proposti dalla Maison Arabe che abbiamo assaggiato:

Antipasti:

Entrambi antipasti tipici della cucina marocchina

Primi piatti:

Risotto all’Anatra e funghi: una ricetta italiana molto saporita.
Mantecato benissimo, il sapore affumicato dell’anatra, si sposava benissimo con quel gusto delicato e quasi cremoso del riso.

Secondi Piatti:

Chateaubriand con purea di patate e funghi.
Un taglio tenerissimo e la cottura media come da nostra richiesta.

Dessert:

Tiramisu.
Ricetta classica ma eseguita ad arte! 10 e lode!

Vino:

In questo ristorante servono alcolici e hanno una discreta carta dei vini. Abbiamo scelto un cabernet Medallion del 2017, molto buono dal costo di 35 euro circa.

i-ristoranti-piu-belli-di-marrakeshVi consigliamo di riservare un tavolo per un’occasione speciale ad esempio un compleanno: basterà avvertire uno dei camerieri che alla fine della cena vi serviranno un tortino semifreddo con tanto di candelina, intonando tutti la classica: “tanti auguri” in arabo e francese.
Potete prenotare il tavolo alla Maison Arabe per le 19:00 o per le 21:30.
Una cena simile alla nostra vi costerà all’incirca 50 euro a persona, ma ne varrà la pena per la bontà dei piatti e la raffinatezza dell’ambiente.

Al fassia

Ristorante che abbiamo scoperto con l’aiuto del nostro tassista e ormai amico fidato. Dietro una grande porta in legno, si nasconde quasi come un segreto il ristorante Al Fassia.

L’entrata è illuminata da lanterne, la sala è chic, con grandi lampadari, tavoli tondi, divani in velluto e luci calde e soffuse. Tutto il personale ci accoglie in maniera sorridente e subito ci offre un benvenuto tipico marocchino: focaccia, olio e olive. In questa cena, senza neanche rendercene conto, scegliamo tanti piatti e in un attimo il nostro tavolo è imbandito di tante pietanze diverse, tutte veramente ottime:

  • Pasta Fillo con riso, carne, verdure e formaggio
  • TajineKafta (polpettine al sugo con particolari spezie)
  • Tajine di manzo con cipolla caramellata e melanzane fritte, che abbiamo chiesto di accompagnare con del riso bianco.
  • CousCous imperiale, una porzione molto abbondante sia di carne e verdure che di cous cous.
  • Pasta Fillo a strati, con Mandorle tritate e gelato alla Vaniglia (o latte, ma su suggerimento della “padrona di casa”, abbiamo optato per il gelato).

Anche stavolta abbiamo ordinato il nostro Cabernet Medallion.

Abbiamo particolarmente apprezzato la cucina del ristornate Al Fassia: abbiamo trovate piatti diversi, sempre tipici della cucina marocchina, ma che non tutti i ristornati di Marrakech propongono.

 

Palace Charamane

In questo ristornate siamo stati a pranzo ed è stata una piacevole scoperta. Se cercate Palace Charamanne su Tripadvisor, lo vedrete spesso etichettato come “turistico” e in effetti lo è: menu a prezzo fisso, piatti tipici e molto conosciuti della tradizione marocchina e pare che a cena ci siano anche suonatori e danzatrici del ventre. Turistico si, ma noi ne siamo rimasti piacevolmente colpiti.

Al ristorante si accede da una piccola strada anche un po’ nascosta e da un portoncino che sembra non promettere niente di buono.
In realtà l’interno lascia senza fiato: una festa di pistrelle dipinte, vetrate dai mille colori, legno intarsiato, scenografici lampadari e tavoli tondi con i classici divanetti coperti dai cuscini.

  • Il nostro menu prevedeva:
  • antipasti di verdure (zucchine, patate, peperoncini, pomodori con cipolla, cetrioli)
  • Classico couscous con pollo (molto speziato e saporito a dire il vero)
  • Pastrilla con pollo (anche questa dai sapori contrastanti molto intensi)
  • Frutta fresca mista

Immancabile the alla menta servito nei classici bicchieri in vetro e con il classico gesto della tradizione, tenere la teiera alta e lasciare scendere il the e accompagnato da dolcetti tipici, diversi e buonissimi!

 

Marrakech-migliori ristoranti 2

hotel astrid colazione
recensioni strutture

Hotel Astrid Best Western-Recensione Hotel Roma

Nel nostro ultimo soggiorno a Roma, siamo stati ospiti dell’hotel Astrid del gruppo Best western , nel tranquillo e residenziale quartiere Flaminio. Nonostante io abbia vissuto a Roma ed insieme a Francesco siamo stati innumerevoli voltE nella Capitale, non conoscevamo bene la zona e partiamo quindi proprio col dirvi che questa è davvero molto bella, sistemata ed elegante e da qui sarà facile spostarvi sia con l’auto che con il tram che troverete a 150 m dall’hotel.

hotel astrid 5

hotel astrid scala interna

L’hotel Astrid si trova all’interno di un antico palazzo con pavimenti in marmo, una grande scala e un ascensore d’epoca . La nostra stanza, la 305, è al terzo piano ed è una camera molto piccola ma pulita ed accogliente. Pochi metri quadri per muoversi ma spazio perfettamente organizzato. Le grandi finestre affacciano all’interno del cortile del palazzo. In camera abbiamo un bollitore, caffè, the e camomille, frigobar completo di bevande e cassetta di sicurezza.

hotel astrid dettagli camera

hotel astrid camera-cassaforte

hotel astrid camera doppia bagno

hotel astrid camera doppia

hotel astrid camera doppia 2

Nonostante la stanza sia piccola, il bagno è abbastanza spazioso con phon, kit di cortesia e una cabina doccia abbastanza grande.

La stanza delle colazioni è al quinto piano e comprende una bellissima terrazza panoramica da cui si può ammirare il Tevere e anche la bellissima cupola di San Pietro. La colazione, abbondante e buona: cornetti al miele e integrali, pancake, waffel e muffin, pane di vario tipo, diverse farciture per toast, snack dolci e salati, creme spalmabili, salse e ovviamente bevande calde e fredde.

hotel astrid 3

hotel astrid colazione

hotel astrid

Per quanto riguarda il personale noi lo abbiamo trovato delizioso: dal personale addetto alla reception fino alle signore addette ai piani e alle colazioni, sono stati tutti impeccabili e sempre molto disponibili, non ci è mai stata negata un’informazione o un semplice sorriso.

L’hotel Astrid si trova in una zona in cui potrete parcheggiare sulle strisce blu oppure in un parcheggio convenzionato dal costo di circa 20 euro al giorno.

Di fianco all’hotel c’è un comodissimo supermercato Carrefour aperto 24h e 7 giorni su 7 mentre a pochi metri troverete tabacchi, pizza take-away e ovviamente la fermata del bus e del tram.

Avrete sicuramente capito dalla nostra recensione entusiasta che consigliamo tantissimo l’hotel Astrid soprattutto alle coppie giovani come noi che saranno tutto il giorno in giro per la città e necessitano di una zona comoda da cui muoversi e di una colazione abbondante con cui cominciare la giornata.

Potete prenotare il vostro soggiorno come sempre su Booking.com o sul loro sito.

Vi consigliamo però anche il sito ufficiale Best western su cui troverete molte offerte per il vostro soggiorno, sconti vantaggiosi per acquistare i biglietti di musei a attrazioni varie e potrete richiedere l’iscrizione al programma Best Western Rewards con cui potrete ricevere sempre percentuali di sconto sul soggiorno e accumulerete punti da poter trasformare in buoni o notti gratuite presso un qualsiasi Best Western nel mondo.

hotel Playasol cala tarida ibiza 2
recensioni strutture

hotel Playasol Cala Tarida-dormire a Ibiza

OPS…lo abbiamo fatto di nuovo…ma quando Ibiza chiama, non si può non rispondere. Siamo tornati sull’isola di cui ci siamo innamorati a Maggio e stavolta andiamo alla scoperta del Sud. Se nella nostra prima volta ad Ibiza avevamo soggiornato a Cala Llonga, questa volta abbiamo scelto Cala Tarida e abbiamo soggiornato presso l’hotel Playasol Cala Tarida.
Se vi state chiedendo dove prenotare l’hotel a Ibiza, forse questo è il posto giusto!

Le stanze dell’hotel Playasol di Cala Tarida

Playasol è una catena di alberghi diffusa sull’isola e offre diverse tipologie di soluzioni a seconda del budget e delle vacanze che si desidera trascorrere.  Noi abbiamo scelto un trattamento di mezza pensione e una camera Chill out, una camera con piccolo giardino privato.

La nostra camera è situata nei pressi della seconda piscina dell’hotel Playasol Cala Tarida, vicino alla palestra. La camera è molto carina ed accogliente; spettacolare la parete su cui è dipinta la mappa di Ibiza, ce ne siamo letteralmente innamorati. La camera è una tripla in realtà, infatti c’è anche un piccolo divano letto. Il bagno è sempre pulito e dotato di kit di cortesia e una grande cabina doccia. Molto carina la mascherina per la notte che abbiamo trovato in camera. Il giardino è riservato e permette di prendere qualche ora di sole in tranquillità e completo relax. La camera è dotata di televisione e condizionatore.

hotel Playasol cala tarida ibiza 2

hotel Playasol camera 3 -min

hotel Playasol cala tarida camera 1 -min

hotel Playasol cala tarida 4 -min

hotel Playasol cala tarida 3 -min

Mangiare all’hotel Playasol di Cala Tarida

Che dire del trattamento di mezza pensione? Noi lo abbiamo trovato perfetto. La colazione dell’hotel Playasol è molto abbondante: piatti salati preparati al momento, pane, croissant, creme spalmabili e marmellate, cereali dolci, succhi addirittura crepes e pancakes da farcire come si preferisce. Ovviamente distributori di caffè, cappuccino e the. Aggiungiamo che la sala dedicata ai pasti è molto grande, pulita e anche molto carina.

hotel Playasol cala tarida 2 piscina 1-min

hotel Playasol cala tarida 2 -min

Anche la cena non ci ha mai deluso: primi piatti, carne e pesce preparati al momento, zuppe e tantissimi contorni e dolci. Difficile resistere a tante squisitezze. Il personale di sala sempre veloce, preciso e cortese, così come tutto il personale della reception di cui ricordiamo con affetto Jessica, una ragazza italiana dolcissima e disponibile, grande viaggiatrice e un vero e proprio spirito libero.

hotel Playasol cala tarida-min

hotel Playasol cala tarida 2 pranzo-min

hotel Playasol cala tarida 2 COLAZIONE-min

Sicuramente una stanza curata e pulita e un ottimo servizio di mezza pensione a costi contenuti, rendono l’hotel Playasol di Cala Tarida uno degli hotel migliori per domire a Ibiza ma non è tutto…

L’hotel Playasol Cala Tarida offre anche un servizio di animazione internazionale e miniclub per cui consigliamo questo hotel anche e soprattutto alle famiglie che scelgono Ibiza per le proprie vacanze.

In hotel troverete: 3 piscine, area giochi per bambini, bar, palestra e teatro mentre la spiaggia di Cala Tarida è a pochissimi passi dall’hotel e da qui godrete di uno dei tramonti più belli dell’isola.

hotel Playasol cala tarida piscina 2-min

cala tarida-ibiza 4-min

Vi consigliamo veramente di cuore questa struttura che renderà veramente piacevole il vostro soggiorno che siate coppie, famiglie o gruppi di amici/amiche. Potete prenotare la vostra camera all’hotel Playasol Cala Tarida su Booking oppure sul sito ufficiale! 

recensioni strutture

Hotel Princesa Playa Minorca-recensione hotel

Per questo nostro soggiorno di fine estate a Minorca, siamo stai ospiti dell’Hotel Princesa Playa, un hotel  4 stelle situato nella zona ovest dell’isola, località di Cal’n Bosh. La zona in cui sorge l’hotel è una zona delziiosa: vi sono moltissimi altri hotel e resort ma anche ville e appartamenti che vengo affittai ai turisti nel periodo estivo, per questo si incontrano molti super market, bancomat e altri negozi di vario genere. Molto bella è la spiaggetta, la Platja Cal’n Bosh che è tuttavia sempre molto affollata. In zona ci sono anche tantissimi ristorantini, Burger king e una piacevole passeggiata su un piccolo molo.

L’hotel Princesa Playa è una struttura molto moderna: varcata la soglia della hall, la prima impressione è quella di trovarsi in un hotel stile californiano con grandi scale e pavimenti tirati a lucido. La struttura è veramente grandissima,le stanze sono posizionate su due piani e girano attorno alle grandissime piscine.

hotel-princesa playa-minorca-hall

hotel-princesa playa-minorca-hall-2

 

Per coloro che hanno una stanza al secondo piano della struttura ci sono le scale ma anche l’ascensore (ottimo quindi se avete bambini da trasportare con il passeggino o per le valigie).

La stanza è molto carina, pulita e luminosa: c’è un salottino all’ingresso con divano, poltrona, tavolino, una piccola scrivania e la tv. Nel grande armadio si nasconde un cucinino completo di bollitore tisane e caffè. La camera da letto è piccola e accogliente: troviamo un letto matrimoniale, una seconda tv, un grande Armadio e lo specchio. Il bagno invece è ospita una grande cabina doccia es è provvisto di un completo kit di cortesia. Il nostro balconcito affaccia sulla piscina grande ma un grande albero ci garantisce sempre un po’ di privacy.

hotel-princesa playa-minorca-stanza da letto

hotel-princesa playa-minorca-stanza da letto 2

hotel-princesa playa-minorca-salottino camera

hotel-princesa playa-minorca-bagno camera

hotel-princesa playa-minorca-bagno camera 2

A proposito delle piscine, all’hotel Princesa Playa ne trovate varie: la grande centrale che diventa via via più profonda, una per il massaggio cervicale e circolatori, una jacuzzi piccola e una di acqua calda più grande.

Parliamo invece del ristorante/sala colazioni dell’hotel Princesa Playa che vi segnaliamo offre anche pacchetti di mezza pensione e all inclusive. Noi abbiamo usufruito della prima colazione e possiamo garantirvi che è piuttosto varia: dal dolce al salato, tantissima varietà di pane,a cui è dedicato un vero e proprio corner e dolci tipici della tradizione Minorchina. Trovate anche vasta scelta di latte e di yogurt e distributori automatici di bevande calde( ovviamente scordatevi il cappuccino o il caffè all’italiana).

hotel-princesa playa-minorca-sala colazioni

hotel-princesa playa-minorca- colazione

hotel-princesa playa-minorca- colazione 2

hotel-princesa playa-minorca- colazione 3

 

hotel-princesa playa-minorca- colazione 4

hotel-princesa playa-minorca- colazione 5

Non sarà difficile per voi parcheggiare in quanto in tutta l’area dell’hotel trovate comodissime strisce bianche in cui potrete lasciare l’auto gratuitamente.

Il nostro giudizio per questa struttura è assolutamente positivo, anzi noi vi consigliamo questa struttura per soggiornare a Minorca e in generale tutta la zona (Gran Vía Son Xorigue) che è veramente accogliente e a misura di turisti: trovate infatti supermarket, tabaccherie, autonoleggi, pub, ristoranti, fermate del bus e ovviamente la spiaggia che è a due passi. 

Potete prenotare l’Hotel Princesa Playa, su BOOKING oppure sul loro sito ufficiale.

ristorante-all'ombra del barocco-lecce2
recensioni ristoranti

ristorante All’ombra del Barocco Lecce- recensione

Oltre al ristorante Boccon Divino, un altro ristorante che abbiamo particolarmente apprezzato è stato il ristorante All’ombra del Barocco, nel cuore del centro storico, di fianco alla maestosa piazza di Sant’Irene.

Impossibile non notare questo ristorantino: i tavoli illuminati da lanterne si trovano in piccolo cortile su cui si affacciamo gli splendidi balconi di un palazzo del 600.

Il ristorante All’ombra del Barocco è parte di Librerrima, libreria indipendente nata nel 1993 all’ interno del bellissimo palazzo seicentesco ed è per questo che lo troverete aperto non solo a cena ma anche a pranzo e a colazione.

I prezzi esposti fuori dal ristorante sono invitanti e c’è la possibilità di scegliere dei menù di degustazione che sono un vero e proprio viaggio eno-gastronomico nel Salento. Ci accomodiamo decisi di voler assaggiare ancora una volta qualcosa di tipico; per prima cosa dividiamo un antipasto con prodotti tipici del Salento: burrata, capocollo di Martina-Franca, melanzane e cipolline in agrodolce, fagiolini con cacioricotta…

Il primo questa volta è uguale per entrambi. Non possiamo lasciare questa terra senza assaggiare ciceri e tria, una pasta con ceci e pasta fritta: un piatto ottimo,  tantissimi ceci e porzione molto abbondante. Questo piatto tipico insieme all’antipasto di eccellenze Salentine ci ha subito saziati e decidiamo di fermarci qui con la cena. Il prezzo, compreso di bevande è stato all’incirca di 35 euro.

ristorante-all'ombra del barocco-lecce2

ristorante-all'ombra del barocco-lecce

ristorante-all'ombra del barocco-tria e ceci-lecce2

Il personale è stato sempre gentile e attento per tutta la serata e anche molto veloce nella consegna dei piatti, considerando che il le cucine sono all’interno del palazzo e noi cenavamo all’esterno. In più è comunque piacevole cenare in un atmosfera così easy-chic e rilassata, circondati dalla tanta bellezza del centro storico di Lecce.

Consigliamo il ristorante All’ombra del Barocco  non solo alle coppie ma anche alle famiglie, sarà una serata indimenticabile che vi farà amare ancor di più questa splendida città.

Vuoi leggere altre recensioni e scoprire tutti i piatti che abbiamo assaggiato durante i nostri viaggi? CLICCA QUI

Sei un ristorante, un hotel o un B&B? Hai bisogno di pubblicità o ti piacerebbe ospitarci per far conoscere la tua struttura? Scarica il nostro Mediakit e CONTATTACI per parlarne insieme!

Non perdere i nostri articoli sulla Puglia:

mangiare a ibiza-ristorante el pirata
recensioni ristoranti

El pirata-Il miglior ristorante italiano a Ibiza

Quando siamo arrivati ad Ibiza eravamo un po’ spaesati e non avevamo assolutamente idea di quale posto scegliere per cenare. Avevamo letto di ristoranti nominati ma alcuni ci avevano deluso e spesso si erano rivelati anche piuttosto costosi, in settimana con quei ritmi economici sarebbe stata insostenibile. Cercavamo il nostro migliore ristorante ad Ibiza e quando pensavamo che forse ci saremmo dovuti accontentare di McDonald abbiamo scoperto il ristorante El pirata.

Perché lo abbiamo definito per noi il migliore ristorante di Ibiza? Prima cosa il ristorante è al porto di Ibiza e ha prezzo piuttosto competitivi. Si tratta di un ristorante italiano ma non è il solo della zona, tuttavia i prezzi sono inferiori e molte delle pietanze sono homemade e non preconfezionate.

Il personale è giovane, simpatico e veloce. Speriamo possiate avere l’onore di conoscere la fantastica Rosaria e il simpaticissimo Mauro ma tutti i ragazzi sono veramente un gran team e lavorano senza sosta è sempre con il sorriso.

Il ristorante El pirata vi da la possibilità di cenare fini alle tre di notte, ideale quindi dopo aver trascorso il pomeriggio ad una delle feste dell’Ushuaia. All’interno potete anche acquistare i biglietti per le serate e gli eventi oltre che le sigarette.

Antipasti, vasta scelta di primi, secondi di carne o di pesce, il menu del ristorante El pirata è molto vario ma un particolare plauso va all’entrecôte tenerissima e alle cotolette ( vere cotolette all’italiana!) e se non disdegnate un po’ di vino durante i pasti anche la selezione di bottiglie vi stupirà per sapori e per prezzi.

mangiare a ibiza-9-ristorante italiano el piarat carpaccio

mangiare a ibiza-ristorante el pirata

Lo consigliamo praticamente a tutti:coppie, famiglie e comitive di ragazzi perché troverete pizza e altre prelibatezze ottime a prezzi fantastici, un ambiente informale e cortese, perfetto per il pranzo e per la cena ma anche per una semplice birra in compagnia.

Trovate il ristorante El pirata, secondo noi uno dei migliori ristoranti di Ibiza Calle De Cipriano Garijo, 3-18

Scopri anche le migliori spiagge di Ibiza a nord-est

 

recensioni ristoranti

Sal de Riso e la sua prestigiosa pasticceria sulla costa d’Amalfi

La pasticceria di Sal de Riso a Maiori é sicuramente una delle nostre tappe obbligatorie quando siamo in costiera. Ci piace tantissimo andarci anche in inverno, quando Maiori, vuota turisti, mostra un volto diverso, meno glamour di quello estivo ma ugualmente delicato e caratteristico.

La pasticceria del famoso pasticciere dell’anno 2010-2011 si trova sul lungomare di Maiori, a pochi passi da un parcheggio comunale a pagamento.

Noi amiamo sederci nel gazebo pieno di tavolini e sedie bianche. É quasi impossibile trovare vuota la pasticceria ma un posto si trova sempre. L’interno invece é in perfetto stile amalfitano, con maioliche azzurre sul pavimento e grossi limoni appoggiati qua e là come colorate decorazioni.

All’ingresso ci sono deliziosi vasetti di creme varie oltre che dolci e biscotti in scatola da portare a casa, molto apprezzati soprattutto dai turisti. Protagonista indiscusso della pasticceria é il lunghissimo banco delle torte: una vetrina di fette di colore predisposte in maniera tale da creare una graduale sfumatura di nuances:dal giallo delicato della mousse al limone all’intenso marrone dell’appetitosa foresta nera.

Altra esplosione di colore é l’angolo dei gelati artigianali, teneri, delicati ed eleganti sono invece i cioccolatini.


Le prime torte che abbiamo assaggiato, sono le più famose di Sal de Riso: ricotta e pere e delizia al limone.

 

Molto buone anche le cheesecake ma ultimamente i nostri amori sono: la mousse al limone della Costiera e il babamisù.

Una fetta di torta al tavolino costa circa 7 euro, in pochi minuti vi viene servita con decorazioni che la trasformano subito in un’opera d’arte senza alterarne il sapore.

La pasticceria di Sal de Riso ormai per noi è un tappa fissa, non sappiamo perché di preciso, forse saranno i dolci così buoni, per l’ambiente così rilassato o per i colori o per tutte queste cose insieme che bene riassumono l’eleganza, la spensieratezza e lo charme di questa costa baciata dal sole, dalla natura e dal mare, una delle coste più belle del mondo.

<iframe src=”https://www.google.com/maps/embed?pb=!1m18!1m12!1m3!1d3027.109010038417!2d14.624907015403071!3d40.64952737933877!2m3!1f0!2f0!3f0!3m2!1i1024!2i768!4f13.1!3m3!1m2!1s0x133b9572c6336f63%3A0x815a42e612b97356!2sPasticceria+Sal+De+Riso!5e0!3m2!1sit!2sit!4v1527020579628″ width=”600″ height=”450″ frameborder=”0″ style=”border:0″ allowfullscreen></iframe>

recensioni strutture

Residenze Tamara, residenze d’epoca a Castellabate- recensioni strutture

Il nostro week end a Castellabate è stato all’insegna del relax, volevamo goderci semplicemente la bellezza e la genuinità di questo meravigliosa città del Cilento. Sicuramente la location che ci ha ospitati durante il week end, Residenze Tamara, ha contribuito a rendere speciale questo nostro soggiorno per cui vi raccontiamo la nostra esperienza.

Le Residenze Tamara, sono residenze d’epoca, un’istituzione a Castellabate e oggi sono ancora più note perchè qui sono state girate anche alcune scene del film Benvenuti al Sud. Uno di questi appartamenti fu utilizzato come casa di Alessandro Siani, protagonista del film; si, esattamente la cucina con le piastrelle gialle in cui la mamma di questo giovane e insicuro postino preparava il caffè a tutte le ore e ovviamente…lo zabaione.

Lello, uno dei proprietari è una persona alla mano, cordiale, simpatico ma discreto.Lui è napoletano a conosce ormai bene Castellabate, ci racconta tantissime cose sul luogo e ci consiglia itinerari e paesaggi imperdibili.Lello vi saprà consigliare anche i ristoranti migliori della città. L’ufficio in cui ci riceve per il check-in è annesso alla sala colazioni, in cui il piccolo angolo bar è decorato da maioliche azzurre.

Meravigliose maioliche si trovano anche nella nostra bellissima junior suite. vicino al letto, c’è una grande vetrata che permette di accedere al balconcino direttamente affacciato sul mare. grandi armadi bianchi , che nascondono il bagno e anche il cucinino, ideale per prepararsi caffè o tisane. C’è anche un frigobar con tantissime bevande, persino vino del Cilento e prosecco. Non abbiamo trovato un kit di cortesia, ma la stanza era sempre perfettamente pulita e in ordine, merito della dolcissima e simpatica signora delle pulizie. La stanza è luminosa e calda oltre che molto spaziosa. In realtà la stanza è dislocata dal resto dell’edificio ma il tragitto è veramente brevissimo e collegato al giardino delle residenze da una piccola porta.

Il giardino è meraviglioso, la vista sul mare lascia senza fiato e ce la godiamo anche durante la colazione mentre ci ripariamo dal sole sotto un rigoglioso albero di limoni. Ci piace la colazione delle Residenze Tamara, è semplice e genuina: marmellatine e cioccolata, cornetti soffici e particolarmente grandi, caffè e cappuccino molto saporiti. Il bello della colazione è essere accolti con sorrisi sinceri da lello ma anche da sua figlia.

Le Residenze Tamara sono una delle poche strutture ad offrire un parcheggio, per di più gratuito, ai suoi ospiti. Sia nella camera che nelle aeree comuni è presente il wi-fii free a cui si accede registrandosi tramite Facebook o Google+.

Alle 17:00 potete godervi anche un aperitivo in giardino fino all’ora del tramonto e vi assicuriamo che da lì sarà veramente bellissimo, come l’intera struttura.

Se volete vedere tutte le stanze delle Residenze Tamara, avere maggiori informazioni o prenotare il vostro soggiorno, potete consultare il loro sito ufficiale.

cotta394 matera menu
recensioni ristoranti

Cotta39- gastropub a Matera-recensione ristoranti

Se volete godervi una bella serata in compagnia a Matera, siete amanti della birra e vi piacciono dei posti un po’ particolari non possiamo non consigliarvi il pub Cotta39. Si tratta, più che di un pub, di una birreria o meglio un gastropub che ci  è piaciuta tantissimo. Noi eravamo 4 amici e siamo stati al Cotta39 di domenica sera. L’ambiente di questa birreria è molto particolare, sempre in linea con le costruzioni tipiche dei Sassi di Matera; scavata nel tufo, calda e accogliente. Si tratta di un ambiente molto giovanile, le pareti in tufo sono bianche e all’interno ci sono i tipici tavoli in legno da birreria.

Cotta39 ha vastissima scelta di birre artigianali, di cui quella che ci ha conquistato è una birra bianca belga, Blanche de Bruxelles: frizzante e fruttata è perfetta se servita ghiacciata e per accompagnare uno dei panini di questa birreria.

cotta392 birra

A proposito di panino, non perdete quello con il pane ai cerali che è davvero ottimo ma soprattutto aprite le danze con una Bruschetta Pomodoro Mozzarella E Crudo Lucano che vi lascerà senza fiato. Ogni panino è accompagnato da una porzione di patatine fritte.

cotta393 birra e patatine

Oltre ai panini potete gustare anche primi e secondi di altissima qualità che spesso comprendono prodotti tipici.

cotta391 matera panino

Le birre sono divise per “colore”sul simpatico menù in sughero in cui potete trovare anche delle fantastiche “schede tecniche” circa la temperatura ideale per servire ogni birra, le interazioni della birra con il cibo o i bicchieri adatti ad ogni tipologia di birra.

cotta394 matera menu

Cotta39 è veramente un posto easy-chic, un ambiente rilassato e adatto anche agli amanti della buona musica che spesso viene eseguita dal vivo.

Il personale poi oltre che gentile e simpatico, è molto preparato: i ragazzi conoscono bene ogni birra e sanno sempre cosa consigliare anche a chi magari non se ne intende o non beve moltissimo (come me!).

Potete trovare tante informazioni e foto non solo su TRIPADVISOR ma anche sul loro sito ufficiale.

Unica nota negativa della serata forse è stato il tavolo, posizionato nella “nicchia” in cui fa veramente un caldo insopportabile. 

Quindi noi vi consigliamo questo gastropub se siete ragazzi, amate i locali tranquilli, d’atmosfera ma informali, la birra artigianale e quel pizzico di confusione che a volte non guasta.