fbpx
Grecia Spagna-CoverBlog
emporium Travel

Grecia o Spagna in estate? ecco alcune differenze

Con i primi raggi di sole e le giornate che sono ormai già più lunghe pensate già alle vacanze! Ci piacerebbe sapere così tanto dove andrete e siamo sicuri che la maggioranza starà pensando a isole greche o isole spagnole. Grecia, Spagnada sempre le due mete europee favorite per le vacanze estive e anche noi ci siamo fatti affascinare dalle isole di entrambe le Nazioni.

Riflettendoci però abbiamo notato che ci sono delle belle differenze tra le vacanze trascorse su isole spagnole e quelle su isole greche. Qui vi elenchiamo alcune delle differenze che abbiamo riscontrato, per cui…fischio di inizio, comincia adesso Grecia-Spagna

Dimensioni

Tendenzialmente le isole greche sono più piccole, ad eccezione di isole come Creta e Naxos. Se prendiamo come esempio l’isola di Santorini, in pochi giorni riuscite a vedere non solo le tre spiagge più famose dell’isola e le città principali ma anche baie meno turistiche e piccoli villaggi di pescatori. Le isole spagnole, sempre ad eccezione di qualcuna, sono più grandi ma soprattutto la loro conformazione è diversa…si tratta per lo più di spiagge sabbiose, non ci sono baie particolarmente inaccessibili perché protette da scogliere come invece spesso accade in Grecia.

Mezzi di trasporto

Sulle isolette greche é possibile trascorrere un’intera vacanza in giro su uno scooter. Su molte isole spagnole dovrete preferire l’auto allo scooter… noi siamo stati infatti costretti a noleggiare un’auto ad Ibiza per potervi sposate ogni giorno da una punto all’altro dell’isola e lo stesso a Minorca.

Strade

Le isole greche sono caratterizzate da strade più vecchie, con un asfalto non particolarmente curato. Ci sono strade principali e moltissime strade secondarie sterrate e selvagge. In più dalla strada si può ammirare sempre un bellissimo panorama in quanto si tratta soprattutto di strade costiere.In Spagna ci sono grandi strade interne che permettono di spostarsi agilmente da una costa all’altra a discapito però del paesaggio.

Costi

Non sono mete particolarmente costose per quanto riguarda il cibo. Ci sono piccole differenze: il caffè in genere costa di più in Grecia, una cena a base di pesce invece é molto più economica rispetto alla Spagna. In entrambe le destinazioni mangiate sia di carne che di pesce e i piatti sono sempre molto sostanziosi.
La benzina in Grecia a causa della crisi ha un costo piuttosto alto. In Spagna la benzina ha costi poco più bassi dell’Italia. Ma é l’acqua che costa molto ma molto di più rispetto alla Grecia.

Sicurezza

In Spagna la polizia é molto più presente sulle strade e anche abbastanza severa. Sulle strade ci sono tantissimi autovelox che cercano di tenere sotto controllo anche la velocità. In Grecia abbiamo notato meno polizia, in alcuni luoghi completamente assente, come gli autovelox, cosa pericolosa se pensiamo che molte strade non hanno nemmeno i guard rail.

Altre differenze le avete notate voi? Ad ogni modo, quale meta sceglierete tra isole della Spagna e quelle della Grecia?

Write a comment