fbpx
palace-bahia-marrakech-2-min
Travel

Palace Bahia: capolavoro di arte marocchina

Palace Bahia è una delle tappe imperdibili del vostro viaggio a Marrakech. Noi lo avevamo capito non appena avevamo cominciato ad organizzare il nostro itinerario alla scoperta della città. Eravamo indecisi su tante tappe, ci chiedevamo se ne valesse la pena o se magari potevamo dedicarci ad altro, ma no…non abbiamo mai dubitato di palace Bahia, dovevamo andarci.

Un poco di storia di Palace Bahia

palace-bahia-marrakech-3-min

Bahia, vuol dire la bella e questo palazzo fu realizzato nel 1860 dal Gran Visir, Si Moussa e arricchito nei primi del ‘900 da un ex schiavo, il visir Abu Ahmed. Otto ettari di bellezza e decorazioni per le quali questo palazzo è considerato un capolavoro di arte marocchina.

Palace Bahia fu la dimora di Ahmad insieme alle sue 4 mogli e alle 24 concubine, ma pare esso fosse dedicato a Lalla, la sua favorita, la bella appunto.

Perché visitare Palace Bahia

Quello che vi stregherà di questo palazzo saranno i soffitti in zouak, il legno minuziosamente dipinto a mano e poi…intarsi  piastrelle, mosaici e mattonelle variopinti che ricoprono ogni superficie.
Le vetrate coloratissime vengono attraversate dalla luce che crea meravigliosi giochi e riflessi sulle splendide e grandi porte.

palace-bahia-marrakech-9

palace-bahia-marrakech-12-min

palace-bahia-2-min

palace-bahia-marrakech-13-min

palace-bahia-marrakech-2-min

Le petit riad

Il primo ambiente in cui vi troverete è le petit riad: si comincia da un grande salone in cui, la prima cosa che salta all’occhio è l’imponente struttura del camino, ma qui, come in tutto il palazzo, non dimenticate di guardare ogni parete e soprattutto alzare gli occhi verso i bellissimi soffitti.

Subito dopo, si accede al piccolo cortile, le petit cour, che sembra solo anticipare quello che ti aspetta nell’ ambiente successivo.

palace-bahia-marrakech-4-min

palace-bahia-marrakech-5-min

Le Gran Cour

È il primo spazio aperto che incontrerete e che vi lascerà senza fiato: completamente rivestito di marmo di Carrara e decorato con splendidi motivi gialli e blu.

Qui oggi tutti si godono il sole che fa brillare il cortile e ci si scatta le foto più instagrammabili, approfittando di tutta questa luce e questi splendidi colori ma all’epoca sotto quel sole soffrivano i sudditi che aspettavano il visir.

palace-bahia-marrakech-min

palace-bahia-marrakech-min

Le grand riad

è invece uno spettacolare giardino verde e rigoglioso con tante specie di piante e uccelli. Molto belle le strutture il legno completamente colorate che circondano l’intero giardino.

palace-bahia-marrakech-10-min

palace-bahia-marrakech-2-min

L’harem

è l’ultimo ambiente di questo viaggio nel tempo e nello spazio attraverso Palace Bahia ma sono gli appartamenti di Lalla che colpiscono particolarmente per i zouak e i pannelli in seta.

palace-bahia-marrakech-11-min

Quanto costa visitare Palace Bahia

Palace Bahia ha un costo di 70 dinar a persona, cioè 7 euro ma ricordate che il palazzo è aperto solo fino alle 17 .

È incredibile quanto la testa possa viaggiare quando ci si trova in ambienti così affascinanti e forse anche magici: ci si ritrova ad immaginare una storia d’amore tormentato, gelosie, vendette, inganni, regali e lusso sfrenato. Un uomo, una donna. Un cielo stellato e un palazzo di luce e colore, inondato da musica e profumo di incensi

palace-bahia-marrakech-9

Write a comment