fbpx

Tag / hotel

hotel astrid colazione
recensioni strutture

Hotel Astrid Best Western-Recensione Hotel Roma

Nel nostro ultimo soggiorno a Roma, siamo stati ospiti dell’hotel Astrid del gruppo Best western , nel tranquillo e residenziale quartiere Flaminio. Nonostante io abbia vissuto a Roma ed insieme a Francesco siamo stati innumerevoli voltE nella Capitale, non conoscevamo bene la zona e partiamo quindi proprio col dirvi che questa è davvero molto bella, sistemata ed elegante e da qui sarà facile spostarvi sia con l’auto che con il tram che troverete a 150 m dall’hotel.

hotel astrid 5

hotel astrid scala interna

L’hotel Astrid si trova all’interno di un antico palazzo con pavimenti in marmo, una grande scala e un ascensore d’epoca . La nostra stanza, la 305, è al terzo piano ed è una camera molto piccola ma pulita ed accogliente. Pochi metri quadri per muoversi ma spazio perfettamente organizzato. Le grandi finestre affacciano all’interno del cortile del palazzo. In camera abbiamo un bollitore, caffè, the e camomille, frigobar completo di bevande e cassetta di sicurezza.

hotel astrid dettagli camera

hotel astrid camera-cassaforte

hotel astrid camera doppia bagno

hotel astrid camera doppia

hotel astrid camera doppia 2

Nonostante la stanza sia piccola, il bagno è abbastanza spazioso con phon, kit di cortesia e una cabina doccia abbastanza grande.

La stanza delle colazioni è al quinto piano e comprende una bellissima terrazza panoramica da cui si può ammirare il Tevere e anche la bellissima cupola di San Pietro. La colazione, abbondante e buona: cornetti al miele e integrali, pancake, waffel e muffin, pane di vario tipo, diverse farciture per toast, snack dolci e salati, creme spalmabili, salse e ovviamente bevande calde e fredde.

hotel astrid 3

hotel astrid colazione

hotel astrid

Per quanto riguarda il personale noi lo abbiamo trovato delizioso: dal personale addetto alla reception fino alle signore addette ai piani e alle colazioni, sono stati tutti impeccabili e sempre molto disponibili, non ci è mai stata negata un’informazione o un semplice sorriso.

L’hotel Astrid si trova in una zona in cui potrete parcheggiare sulle strisce blu oppure in un parcheggio convenzionato dal costo di circa 20 euro al giorno.

Di fianco all’hotel c’è un comodissimo supermercato Carrefour aperto 24h e 7 giorni su 7 mentre a pochi metri troverete tabacchi, pizza take-away e ovviamente la fermata del bus e del tram.

Avrete sicuramente capito dalla nostra recensione entusiasta che consigliamo tantissimo l’hotel Astrid soprattutto alle coppie giovani come noi che saranno tutto il giorno in giro per la città e necessitano di una zona comoda da cui muoversi e di una colazione abbondante con cui cominciare la giornata.

Potete prenotare il vostro soggiorno come sempre su Booking.com o sul loro sito.

Vi consigliamo però anche il sito ufficiale Best western su cui troverete molte offerte per il vostro soggiorno, sconti vantaggiosi per acquistare i biglietti di musei a attrazioni varie e potrete richiedere l’iscrizione al programma Best Western Rewards con cui potrete ricevere sempre percentuali di sconto sul soggiorno e accumulerete punti da poter trasformare in buoni o notti gratuite presso un qualsiasi Best Western nel mondo.

hotel-president-lecce-colazione5
recensioni strutture

Hotel President Lecce-Recensione Hotel nel cuore di Lecce

A Lecce siamo stati ospiti dell’ hotel President, un hotel a 4 stelle nel centro della città e questa è come al solito la nostra recensione della struttura e il racconto della nostra esperienza.

La struttura è l’hotel business del brand alberghiero di Lecce Vestas Hotels & Resorts, gruppo a cui appartiene il famoso Risorgimento Hotel, 5 stelle luxury in Piazza Sant’Oronzo. L’hotel President si trova invece in via Salandra, a circa 10 minuti a piedi dalla città vecchia ed è un hotel nato intorno agli anni 70 come dimostrano anche le stanze, che hanno mantenuto alcune caratteristiche delle strutture alberghiere di quel periodo.

hotel-president1

hotel-president-lecce-colazione5La hall dell’ hotel è ampia e spaziosa, i concergies sono sempre molto disponibili e gentili. Al piano terra c’è la grande sala delle colazioni che al mattina offre una vasta scelta di alimenti salati, dolci e tipici della tradizione pugliese come i buonissimi pasticciotti. Ottimi i cornetti e le torte e buono anche il cappuccino insieme al caffè..ideali per cominciare una fantastica giornata. Il personale di sala è gentile, ricorda preferenze, gusti ed esigenze dei clienti.

hotel-president-lecce-colazione3

hotel-president-lecce-colazione

hotel-president-lecce-colazione2

 

La nostra stanza al secondo piano è piuttosto grande. La zona notte è spaziosa, c’è un grande armadio in cui riporre praticamente tutto, ma anche un’ampia scrivania e grandi comodini. All’interno dello stesso ambiente c’é anche una piccola zona salotto, con divano, tavolino e poltrona…l’ideale per noi che abbiamo lavorato al pc anche in questo breve week end. Non mancano una televisione a schermo piatto, cassetta portavalori e frigobar ben fornito e dai prezzi accessibilissimi. Non temete, per sopravvivere al caldo estivo leccese, la camera è dotata anche di condizionatore.

hotel-president-lecce-stanza

hotel-president-lecce-stanza 2

hotel-president-lecce-stanza 3

hotel-president-lecce-colazione2

Anche il bagno è piuttosto ampio, con un grande specchio, vasca da bagno e un completo kit di cortesia. Non siamo amanti della moquette quindi solo questa potrebbe essere per noi la nota negativa della stanza.

hotel-president-lecce-stanza bagno 1

hotel-president-lecce-stanza bagno 1Come avevamo già accennato l’hotel si porta dietro molti elementi vintage, come i tasti per la filodiffusione di fianco ai comodini o le cabine telefoniche nella hall. L’hotel dispone di moltissime sale congressi e anche di un parcheggio custodito dal costo di 10 euro al giorno. Da provare anche il ristorante Myosotis che offre sempre menu di piatti tipici pugliesi a circa 18 euro.

L’hotel President dispone anche di un centro massaggi, di cui potete usufruire prendendo appuntamento con  il massaggiatore professionista Andrea Primiceri.

Ovviamente il WI-FI è disponibile in tutta la struttura e completamente gratuito.

Il nostro giudizio per l’hotel President è totalmente positivo, in primis per una questione di prezzo che è onestissimo, considerando si tratta di un hotel 4**** e, sul loro SITO UFFICIALE, trovate delle promo veramente molto convenienti .Nota positiva è soprattutto la posizione strategica: l’hotel President è veramente vicinissimo al meraviglioso centro storico di Lecce e proprio da Lecce potrete spostarvi facilmente con l’auto verso le zone di mare, traffico permettendo.

 

Per scoprire tutto del nostro WEEK END in Salento non perdere questo POST

 

 

Hai un hotel, un B&B o una struttura che vorresti far conoscere? Scopri cosa possiamo fare per te

recensioni strutture

Residenze Tamara, residenze d’epoca a Castellabate- recensioni strutture

Il nostro week end a Castellabate è stato all’insegna del relax, volevamo goderci semplicemente la bellezza e la genuinità di questo meravigliosa città del Cilento. Sicuramente la location che ci ha ospitati durante il week end, Residenze Tamara, ha contribuito a rendere speciale questo nostro soggiorno per cui vi raccontiamo la nostra esperienza.

Le Residenze Tamara, sono residenze d’epoca, un’istituzione a Castellabate e oggi sono ancora più note perchè qui sono state girate anche alcune scene del film Benvenuti al Sud. Uno di questi appartamenti fu utilizzato come casa di Alessandro Siani, protagonista del film; si, esattamente la cucina con le piastrelle gialle in cui la mamma di questo giovane e insicuro postino preparava il caffè a tutte le ore e ovviamente…lo zabaione.

Lello, uno dei proprietari è una persona alla mano, cordiale, simpatico ma discreto.Lui è napoletano a conosce ormai bene Castellabate, ci racconta tantissime cose sul luogo e ci consiglia itinerari e paesaggi imperdibili.Lello vi saprà consigliare anche i ristoranti migliori della città. L’ufficio in cui ci riceve per il check-in è annesso alla sala colazioni, in cui il piccolo angolo bar è decorato da maioliche azzurre.

Meravigliose maioliche si trovano anche nella nostra bellissima junior suite. vicino al letto, c’è una grande vetrata che permette di accedere al balconcino direttamente affacciato sul mare. grandi armadi bianchi , che nascondono il bagno e anche il cucinino, ideale per prepararsi caffè o tisane. C’è anche un frigobar con tantissime bevande, persino vino del Cilento e prosecco. Non abbiamo trovato un kit di cortesia, ma la stanza era sempre perfettamente pulita e in ordine, merito della dolcissima e simpatica signora delle pulizie. La stanza è luminosa e calda oltre che molto spaziosa. In realtà la stanza è dislocata dal resto dell’edificio ma il tragitto è veramente brevissimo e collegato al giardino delle residenze da una piccola porta.

Il giardino è meraviglioso, la vista sul mare lascia senza fiato e ce la godiamo anche durante la colazione mentre ci ripariamo dal sole sotto un rigoglioso albero di limoni. Ci piace la colazione delle Residenze Tamara, è semplice e genuina: marmellatine e cioccolata, cornetti soffici e particolarmente grandi, caffè e cappuccino molto saporiti. Il bello della colazione è essere accolti con sorrisi sinceri da lello ma anche da sua figlia.

Le Residenze Tamara sono una delle poche strutture ad offrire un parcheggio, per di più gratuito, ai suoi ospiti. Sia nella camera che nelle aeree comuni è presente il wi-fii free a cui si accede registrandosi tramite Facebook o Google+.

Alle 17:00 potete godervi anche un aperitivo in giardino fino all’ora del tramonto e vi assicuriamo che da lì sarà veramente bellissimo, come l’intera struttura.

Se volete vedere tutte le stanze delle Residenze Tamara, avere maggiori informazioni o prenotare il vostro soggiorno, potete consultare il loro sito ufficiale.

recensioni strutture

Casa del sole- B&B Matera- Recensione struttura

A Matera sono stati ospiti di un B&B delizioso: casa del sole. Nel cuore dei Sassi di Matera, presso passo Caveoso, il piccolo b&b é una vera e propria perla nascosta tra le mille stradine in salita e in discesa.

Il proprietario, il signor Felice aveva conquistato il nostro cuore ancor prima di conoscerlo, grazie ad uno scambio di mail. Si era preoccupato di darci tutte le informazioni sui parcheggi e su come arrivare comodi e velocemente presso Casa del sole. Conoscerlo di persona é stata la conferma di quello che pensavamo: felice é un insegnate di scuola, una persona garbata, elegante e con un umorismo veramente piacevole. Va fiero delle sue stanze e non vede l’ora di mostrarci la nostra e sapete perché? C’è una vista di cui ci si innamora:Matera é ai nostri piedi e Madonna dell’Idris splende nel cielo già blu scuro delle 19:00.

La nostra piccola suite in casa del sole é dotata di tutto: una piccola cucina, ben attrezzata con tutto ciò che serve per un piatto di pasta o un semplice caffè. Il bagno piccolo é molto confortevole con una cabina doccia, servizi e asciugacapelli. La televisione é nella nostra camera da letto, molto comoda e intima. La suite é sempre pulita e in ordine per tutto il soggiorno.

cucina camera da letto della minisuite casa del sole matera
camera da letto della minisuite casa del sole matera
camera da letto della minisuite casa del sole matera
vista dalla minisuite di casa del sole Matera

Questa volta però possiamo parlarvi anche di un’altra stanza della struttura in quanto il giorno dopo ci hanno raggiunto alcuni amici, ospiti anche loro di casa del sole. La loro stanza é situata in basso, non ha la vista ma é un gioiellino. É una dependance piuttosto grande, la zona notte é situata nella parte con soppalco, il letto illuminato da bellissimi LED. Il salone é enorme e curato nei minimi particolari… dalla grande finestra su Matera dipinta sul muro, alla cassettiera vintage su cui sono poggiati alcuni strumenti musicali. Anche questo mini appartamento é dotato di cucina, una cucina tutta azzurra in stile vintage che é davvero molto carina, anch’essa completa di tutto e curata nei minimi particolari.

cucina casa del sole matera
appartamento b&b casa del sole matera
zona notte di Casa del sole b&b matera
bagno due casa del sole matera
particolari della cucina appartamento casa del sole matera
casa del sole dettaglio
casa del sole
bagno casa del sole

La colazione della domenica é preparata nella hall di Casa del sole, da Betty la moglie di Felice… anche leí dolcissima, delicata e disponibile. Ci servono subito cornetto,caffè e cappuccino e Betty si preoccupa del fatto che non abbiamo assaggiato la colazione salata, pronta per noi. Nel frattempo, sorseggiando il nostro caffè, ascoltiamo le note di una melodia suonata da Felice al pianoforte, la sua passione. Con Betty chiacchieriamo tantissimo, é davvero bello intrattenersi con lei, ci sembra di conoscerla da sempre é premurosa e gentile.

La colazione settimanale invece viene offerta dai proprietari di Casa del sole ad un bar a due passi dalla struttura, testato e approvato dal nostro Felice e confermiamo che cornetto e cappuccino sono ottimi!

Perché vi consigliamo questa struttura? Dunque sicuramente la consigliamo per la gentilezza e la premura dei proprietari, per la posizione meravigliosa e per la cura nei dettagli e la pulizia delle camere. Perfetta se siete in coppia o in famiglia e volete vivere Matera a 360 gradi, nel cuore dei Sassi.

Nota bene: come tutte le strutture sui sassi non c’è parcheggio ma ci sono due grandi parcheggi comunali: uno a pagamento è L’altro libero,entrambi non custoditi. Preparate quindi abbigliamento comodo e valigie leggere per scendere nel centro storico.

Potete prenotare il B&B Casa del sole sulle principali OTA oppure sul sito ufficiale, cliccando Qui

trullo dell' agricoltore b&b alberobello 4
recensioni strutture

trullo dell’agricoltore- Dormire in un trullo ad Alberobello

Ad Alberobello abbiamo realizzato un piccolo sogno ovvero dormire in un trullo e questo si è realizzato grazie al B&B  il trullo dell’agricoltore: un trullo che in origine ospitava una famiglia numerosa, infatti è molto grande, completamente ristrutturato all’interno per essere oggi confortevole e adatto alle esigenze dei viaggiatori. La cosa simpatica del trullo dell’agricoltore é il fatto che in pochi metri di spazio é concentrato tutto il necessario per il piacevole soggiorno anche di una famiglia: cucina, letto, un divanetto che all’occorrenza diventa un ulteriore letto, tavolo e bagno.

trullo dell' agricoltore b&b
trullo dell' agricoltore b&b 2
trullo dell' agricoltore b&b alberobello
trullo dell' agricoltore b&b alberobello 4

La proprietaria è gentile, ci consiglia il posto migliore e più tranquillo per parcheggiare l’auto ma soprattutto ci accoglie sorridente all’entrata del nostro trullo. Ci mostra l’intera abitazione raccontandoci anche un po’ della sua storia.

All’interno abbiamo una velocissima rete wi-fii, asciugacapelli, riscaldamento, televisione e macchina per il caffè con cialde.

Per cucinare abbiamo a disposizione una piastra ad induzione oltre che tutte le pentole necessarie, tazze, bicchieri e bollitore.

Il bagno, completamente ristrutturato, è veramente carino, perfettamente funzionante con una cabina doccia nuova e piuttosto grande.

trullo dell' agricoltore b&b alberobello 5

Nel trullo dell’agricoltore la colazione è inclusa e troverete tutto l’occorrente per prepararla: marmellate fatte in casa, latte fresco, cereali, yogurt, cornetti in busta, arachidi e sfizioserie. Non manca veramente niente  e poi l’ambiente è così intimo e caldo che sembra di conoscere da tantissimo quel posto, sembra veramente di stare a casa e per noi questa è una sensazione fondamentale.

trullo dell'agricoltore b&b alberobello 6

E poi i dettagli, ecco quelli ci incantano…è tutto così curato nei minimi particolari: dalle grucce appendi-abiti ai secchi per l’immondizia, dalla teiera in ceramica al rubinetto del lavabo. Niente è fuori posto, tutto si fonde perfettamente con l’ambiente circostante, comprese le bellissime lampadine a luce calda che pendono dal soffitto.

trullo dell'agricoltore b&b alberobello 7
trullo dell'agricoltore b&b alberobello 8

Se anche voi volete vivere l’esperienza di dormire in un trullo allora non perdetevi l’occasione di prenotare presso il trullo dell’agricoltore. Cliccando qui, arriverete alla pagina Facebook con cui contattare la struttura, ma ovviamente la trovate  anche sui maggiori portali quali Booking e AirBnB.

Scopri la nostra esperienza ad Alberobello

merano fiabesca westend 5
recensioni strutture

Hotel Westend 3***-recensione hotel a Merano

Come avrete capito dai post dedicati in questi giorni alla bella Merano, il nostro soggiorno è stato offerto dalla collaborazione con l’Hotel Westend. Sapete, che per ogni nostro soggiorno cerchiamo di fornirvi informazioni utili e recensioni di ristoranti ed hotel, in modo da facilitare anche voi nell’ organizzazione del vostro viaggio, quindi anche per l’ Hotel Westend il nostro giudizio e le nostre impressioni.

Posizione

L’Hotel Westend è un hotel a 3***, situato sulla riva del fiume Passirio a pochi minuti dalla stazione di Merano, a circa 10 minuti dal centro e dalle terme. L’Hotel è all’interno di una bella villa in stile Liberty, con un grande giardino e un parcheggio sul retro.

Stanza

La stanza, come il resto dell’hotel, è perfettamente riscaldata, letto comodo e spazioso con grandi e caldi piumini bianchi. Nel frigobar troverete tantissime cose dagli alcolici agli analcolici, dai dolci agli snack salati.

Il bagno è piuttosto spazioso con due lavabi e una bella doccia grande, anche gli armadi sono piuttosto capienti, molto carino è il bagno che si “mimetizza” tra le porte dell’armadio.

merano fiabesca westend 5
hotel westend 6
[/vc_column][/vc_row]
hotel westend 3
hotel westend 1
hotel westend 7
hotel westend 4
hotel westend 2
hotel westend 8

 

Cucina

Una delle cose che abbiamo letteralmente amato dell’hotel è la cucina casereccia e tradizionale. Abbiamo goduto di colazioni in cui c’era l’imbarazzo della scelta: ogni tipo di pane e croissant con diverse farciture, Yogurt freschi o confezionati, frutta, marmellate e confetture di ogni tipo, semi, frutta secca e cereali, The dai gusti diversi, salumi, creme spalmabili e torte fatte in casa. Insomma, tutto quelle che serve per cominciare al meglio la giornata.

E poi la cena: come dimenticare le cene al nostro romantico tavolo?! Una grande varietà di verdurine sono sul tavolo del buffet e una deliziosa vellutata o consommè ti aspetta ogni sera come antipasto, è possibile poi scegliere tra due primi, due o tre secondi con contorno e un bel dolce fatto in casa. Noi abbiamo apprezzato tantissimo la qualità della carne e abbiamo amato i maccheroni del pastore e la torta di mele fatta in casa.

Nei mesi di Febbraio e Gennaio la cucina è chiusa ma la colazione abbondantissima la trovate sempre!

[/vc_column_text]
trentino
merano fiabesca 3
merano fiabesca 4
hotel westend 8 mangiare in trentino

Servizi aggiunti

Il Wi-Fi è a pagamento e prende molto bene nelle sale comuni dell’hotel. Lo staff è veramente gentile, tutti sono sempre pronti ad aiutarti e darti qualche informazione utile per il tuo soggiorno. In loco, potrete anche noleggiare le biciclette. L’hotel vi garantisce anche uno sconto del 10% sulle terme.

 

Accoglienza

“Che cattivo che sono!” è questa la frase divertente che ricorderemo sempre del signor Alexander Strohmer accompagnata dalla sua risata contagiosa e dal suo humor che ti strappa sempre un sorriso

Il proprietario, il Signor Alexander, proviene da una “dinastia” di albergatori e gestisce l’hotel da sempre insieme alla sua famiglia. L’hotel è la sua abitazione e la sua accoglienza è quella di un perfetto padrone di casa, che si preoccupa dei suoi ospiti in maniera cordiale e sincera.

In ogni angolo dell’hotel c’è un po’ della sua vita e dei suoi ricordi ed è piacevole, perché l’atmosfera è rilassata, semplice, genuina, ci si sente a casa. No, non ci sono pretese di sembrare lussuoso o chic, l’unica cosa che conta è farti sentire a casa. Il proprietario ha lo humor tipico del Südtirol ed è un albergatore vecchio stampo.

Il suo modo di fare ci ha ricordato una cosa che non vedevamo da quando eravamo piccoli, ovvero vedere il proprietario dell’hotel passare ogni sera tra i tavoli, chiedendo di come fosse andata la giornata, com’ era la cena o semplicemente per augurare buon appetito. È stato bello ascoltarlo mentre ci raccontava la storia dei Canederli o della festa del Krampus, ci sentivamo ospiti, ma anche amici. Insomma, ci sentivamo a casa.

hotewl-westend-meranoTutte le informazioni sull’hotel Westend le trovate sul sito ufficiale

 

 

 

recensione-strutture
recensioni strutture

Villaggio Punta Alice-Cirò Marina-Recensione

Recensione struttura-Villaggio Punta Alice

Cirò Marina

 

Nel nostro soggiorno “costretto” a Cirò Marina siamo stati ospiti del Villaggio Punta Alice e pensiamo possa essere utile per voi avere qualche informazione in più su questa struttura. Noi siamo stati in uno degli appartamenti del Villaggio che ospita però anche roulotte e camper. Forse il nostro era uno dei più belli tra gli appartamenti di queste villette a schiera disposte su due piani, perchè affacciato completamente sulla spiaggia.

villaggio-punta-alice01

L’appartamento

è praticamente nuovo e viene consegnato pulito e perfettamente ordinato. L’arredamento è nuovissimo e scelto con cura, specialmente la cucina completa di due frigoriferi, forno e piano cottura oltre che utensili e pentole. All’interno vi è una stanza matrimoniale e un’ altra stanza con due lettini singoli. Nel salone c’è anche un grosso e comodo divano e una televisione. Eppure la parte della casa che abbiamo amato è questo grande balcone bianco che affaccia sul mare e in cui è possibile mangiare perchè c’è anche un grande tavolo. Anche il bagno è molto ben tenuto e la cabina doccia è di recente costruzione con acqua calda perfettamente funzionante.

villaggio-punta-alice04

Il villaggio

Punta Alice è veramente immenso e immerso nel verde oltre che a due passi dal mare. La pineta delle roulotte è pulita e ben tenuta così come il prato all’inglese e le altre piante e fiori. C’è una grandissima piscina adatta ai piccoli e ai grandi, in cui tra le altre attività, si organizzano anche corsi di Sub. E non dimentichiamo i vari campetti per le attività sportive che sono alle spalle dell’ arena in cui l’ animazione, mai troppo invadente, organizza spettacoli per adulti, adolescenti e bambini.

villaggio-punta-alice02
villaggio-punta-alice03

La spiaggia

del villaggio Punta Alice è per lo più di sassolini e il lido è tenuto in maniera impeccabile. Oltre che la pulizia sottolineamo come ad esempio gli ombrelloni siano disposti in maniera da non essere troppo vicini e assicurano sempre privacy e riservatezza, per quanto possibile. Tutto il personale è cortese, mai sgarbato, pronto a dare informazioni anche su eventi, ristoranti e luoghi da vistare nei dintorni.

cirò marina 12

disneyland_copertina
Travel

Disneyland Paris – un mondo magico non solo per i più piccoli

Disneyland

Questo è un piccolo riassunto della nostra giornata a Disneyland Paris, tra castelli incantati, ambientazioni arabeggianti, pirati ballerini e fatine dispettose.

come arrivare

Dopo una colazione veloce a base di pain au chocolate, appena sfornati da una boulangerie a Saint-Germain, abbiamo raggiunto il parco con la metro. La fermata del parco è Marne-la-Vallée/Chessy e dal quartiere latino si impiega poco meno di un’oretta.

costo biglietto

Il costo del biglietto è di 90 euro per adulto e dà accesso anche ai Walt Disney Studios, ma considerando quanto è grande Disneyland, quante sono le attrazioni e le parate, molto difficilmente riuscirete a vedere bene entrambi i parchi.

I biglietti potete acquistarli direttamente al parco o anche sul sito ufficiale di Disneyland Paris.

dove mangiare

All’ interno ci sono tantissimi luoghi in cui mangiare, anche Mc Donald’s, e sono praticamente tutti a tema. Noi abbiamo scelto “Au Chalet de le marionette,” con menù fissi e alla carta.

 

Beh, adesso non ci resta che lasciarvi a questa nostra coloratissima galleria di foto, così che possiate respirare quell’atmosfera fantastica e magica che regna a Disneyland Paris, dove si riempiono di gioia gli occhi dei più piccoli e non solo.

Buon divertimento!

Disneyland è stata la nostra ultima tappa di questo veloce viaggio a Parigi. Forse qualcuno potrà storcere il naso perchè Parigi ha tantissimi luoghi da visitare. Ogni angolo di questa città è un pezzo di storia, di cultura, di arte. Ogni boulevard di Parigi conserva le anime di artisti, pittori, scrittori, compositori di tutto il mondo e sì, forse ci siamo persi tante cose; eppure, a dir la verità, non rimpiangiamo niente… quando siamo saliti su quell’aereo per tornare in Italia, abbiamo subito pensato a quando saremmo ritornati e a tutto quello che ci sarebbe piaciuto vedere; del resto a Parigi non si dice MAI Addio, ma soltanto ARRIVEDERCI.

Al prossimo racconto di viaggio… Emanuela e Francesco!

parigi
Travel

Parigi in un Week end – Romantico Tour De Force Nella Ville Lumiere

Dove tutto ebbe inizio…

Parigi, è qui che cominciò tutto. Sì, questo fu il nostro primo viaggio, un classico dei primi tempi di fidanzamento, ma per Noi fu qualcosa di più; Parigi fece nascere la consapevolezza che quello che volevamo veramente era viaggiare e soprattutto farlo insieme.

All’epoca, circa cinque anni fa, nessuno dei due lavorava, avevamo entrambi lavoretti saltuari. Mettevamo da parte ogni centesimo, rinunciavamo al pub, alle passeggiate in motorino e allo shopping. Volevamo partire, volevamo fare questo viaggio e sapevamo che sarebbe stato bellissimo, non solo perchè Parigi è Parigi, ma anche perchè ce l’eravamo guadagnato..

Saint Germain

Siamo partiti il 24 gennaio, esattamente un giorno prima del compleanno di Francesco. Il nostro albergo era “BEST WESTERN Aramis Saint Germain“, nel quartiere Saint Germain de Pres, il famoso quartiere latino di Parigi.

Saint Germain (clicca qui per vedere la mappa) è un quartiere molto centrale, perfettamente collegato grazie alle numerose fermate di metro ed è anche una via dello shopping molto interessante. Ci sono numerosissimi ristoranti, anche italiani, caffè, ‘Starbucks’ compreso e soprattutto locali di ogni tipo in cui ballare o sorseggiare un drink.

Notre Dame de Paris

I giorni che avevamo a disposizione erano pochi, quattro giorni e tre notti per la precisione ed essendo arrivati in serata a Parigi, il giorno successivo abbiamo fatto un vero e proprio “tour de Force” della Parigi classica. Quindi abbiamo cominciato con la visita alla splendida Cattedrale di Notre Dame.

parigi02

Parigi vista dall’alto

Successivamente ci siamo spostati verso la maestosa Tour Eiffel. Il costo del biglietto per salire sulla torre è di circa 8€ e non fatevi spaventare dalla fila, perchè è piuttosto scorrevole e poi ne vale veramente la pena: Parigi, vista dall’ alto, con i suoi giardini, i suoi tetti e la Senna che scorre lentamente, sono incantevoli. A circa 30 minuti dalla torre c’è il ristorante “Costa d’Amalfi“, in rue de l’Université, dove ci siamo fermati per pranzo ed abbiamo mangiato molto bene senza spendere troppo.

parigi01

La Senna

Dopo pranzo abbiamo approfittato per fare una cosa romantica e allo stesso tempo “pratica”. Ci siamo imbarcati su uno dei famosi battelli parigini per un interessante tour di Parigi attraverso la Senna, con tanto di guida italiana.

La passeggiata sul battello è un modo per conoscere Parigi da una prospettiva diversa… si, forse è un po’ come vedere Parigi così come la vede il suo fiume: i ponti maestosi, gli edifici che hanno vissuto secoli e secoli di storia e i musei che ospitano le anime degli artisti di ogni parte del mondo.

Il nostro tour è durato circa un’ora e il costo del biglietto è di circa 15€, ma ci sono tantissimi altri tour (quello notturno, quello con il pranzo o con la cena) a prezzi diversi.

parigi03

Dopo questo splendido tour, altra passeggiata classica parigina…quella sugli Champs-Élysées; meravigliosa via dello shopping di lusso su cui veglia vigile Arc de Triomphe (l’Arco di Trionfo), voluto da Napoleone Bonaparte per celebrare la vittoria nella battaglia di Austerlitz… Passeggiare con tranquillità, stringendo un cappuccino bollente di ‘Starbucks’, mentre gli altri turisti scattano foto, i parigini chiacchierano distratti senza rendersi conto della bellezza che li circonda, le vetrine brillano e la sera… che si avvicina lentamente, molto lentamente.

parigi04
parigi05

Il cuore di Parigi

Giungiamo velocemente alla metro per raggiungere un luogo che ho nel cuore sin da quando andavo a Parigi con la mia famiglia. Dopo circa mezz’ora arriviamo alla meravigliosa Basilique du Sacré-Cœur (Basilica del Sacro Cuore).  Candida. Imponente. Solenne. Ai suoi piedi un fiume di scale, e su di essa solo cielo, infinito cielo che cambia le sue sfumature di blu ogni minuto che passa.

parigi06

La Ville Lumière

La sera è ormai giunta, ma Parigi è la Ville Lumière e dalla collina della Basilique du Sacré-Cœur (Basilica del Sacro Cuore) riusciamo già a vedere la Torre Eiffel vestita a festa e pronta per vegliare sulla notte dei Parigini. Corriamo lì, vogliamo vederla così bella anche da vicino.

Per festeggiare il compleanno di Francesco, dopo questa lunga giornata, abbiamo scelto di rilassarci e godere di un’ottima cena presso un famoso ristorante italiano che ci avevano molto raccomandato degli amici, il ristorante “Santa Lucia“. Non particolarmente economico, ma i piatti italiani sono ottimi, ecco perchè apprezzato da turisti di tutto il mondo, star holliwoodiane e sopratutto dagli esigenti parigini.

Clicca qui per leggere della nostra giornata Disneyland Paris e sbirciare la Gallery fotografica