Tag / Review

recensioni ristoranti

Sal de Riso e la sua prestigiosa pasticceria sulla costa d’Amalfi

La pasticceria di Sal de Riso a Maiori é sicuramente una delle nostre tappe obbligatorie quando siamo in costiera. Ci piace tantissimo andarci anche in inverno, quando Maiori, vuota turisti, mostra un volto diverso, meno glamour di quello estivo ma ugualmente delicato e caratteristico.

La pasticceria del famoso pasticciere dell’anno 2010-2011 si trova sul lungomare di Maiori, a pochi passi da un parcheggio comunale a pagamento.

Noi amiamo sederci nel gazebo pieno di tavolini e sedie bianche. É quasi impossibile trovare vuota la pasticceria ma un posto si trova sempre. L’interno invece é in perfetto stile amalfitano, con maioliche azzurre sul pavimento e grossi limoni appoggiati qua e là come colorate decorazioni.

All’ingresso ci sono deliziosi vasetti di creme varie oltre che dolci e biscotti in scatola da portare a casa, molto apprezzati soprattutto dai turisti. Protagonista indiscusso della pasticceria é il lunghissimo banco delle torte: una vetrina di fette di colore predisposte in maniera tale da creare una graduale sfumatura di nuances:dal giallo delicato della mousse al limone all’intenso marrone dell’appetitosa foresta nera.

Altra esplosione di colore é l’angolo dei gelati artigianali, teneri, delicati ed eleganti sono invece i cioccolatini.


Le prime torte che abbiamo assaggiato, sono le più famose di Sal de Riso: ricotta e pere e delizia al limone.

 

Molto buone anche le cheesecake ma ultimamente i nostri amori sono: la mousse al limone della Costiera e il babamisù.

Una fetta di torta al tavolino costa circa 7 euro, in pochi minuti vi viene servita con decorazioni che la trasformano subito in un’opera d’arte senza alterarne il sapore.

La pasticceria di Sal de Riso ormai per noi è un tappa fissa, non sappiamo perché di preciso, forse saranno i dolci così buoni, per l’ambiente così rilassato o per i colori o per tutte queste cose insieme che bene riassumono l’eleganza, la spensieratezza e lo charme di questa costa baciata dal sole, dalla natura e dal mare, una delle coste più belle del mondo.

<iframe src=”https://www.google.com/maps/embed?pb=!1m18!1m12!1m3!1d3027.109010038417!2d14.624907015403071!3d40.64952737933877!2m3!1f0!2f0!3f0!3m2!1i1024!2i768!4f13.1!3m3!1m2!1s0x133b9572c6336f63%3A0x815a42e612b97356!2sPasticceria+Sal+De+Riso!5e0!3m2!1sit!2sit!4v1527020579628″ width=”600″ height=”450″ frameborder=”0″ style=”border:0″ allowfullscreen></iframe>

recensioni strutture

Residenze Tamara, residenze d’epoca a Castellabate- recensioni strutture

Il nostro week end a Castellabate è stato all’insegna del relax, volevamo goderci semplicemente la bellezza e la genuinità di questo meravigliosa città del Cilento. Sicuramente la location che ci ha ospitati durante il week end, Residenze Tamara, ha contribuito a rendere speciale questo nostro soggiorno per cui vi raccontiamo la nostra esperienza.

Le Residenze Tamara, sono residenze d’epoca, un’istituzione a Castellabate e oggi sono ancora più note perchè qui sono state girate anche alcune scene del film Benvenuti al Sud. Uno di questi appartamenti fu utilizzato come casa di Alessandro Siani, protagonista del film; si, esattamente la cucina con le piastrelle gialle in cui la mamma di questo giovane e insicuro postino preparava il caffè a tutte le ore e ovviamente…lo zabaione.

Lello, uno dei proprietari è una persona alla mano, cordiale, simpatico ma discreto.Lui è napoletano a conosce ormai bene Castellabate, ci racconta tantissime cose sul luogo e ci consiglia itinerari e paesaggi imperdibili.Lello vi saprà consigliare anche i ristoranti migliori della città. L’ufficio in cui ci riceve per il check-in è annesso alla sala colazioni, in cui il piccolo angolo bar è decorato da maioliche azzurre.

Meravigliose maioliche si trovano anche nella nostra bellissima junior suite. vicino al letto, c’è una grande vetrata che permette di accedere al balconcino direttamente affacciato sul mare. grandi armadi bianchi , che nascondono il bagno e anche il cucinino, ideale per prepararsi caffè o tisane. C’è anche un frigobar con tantissime bevande, persino vino del Cilento e prosecco. Non abbiamo trovato un kit di cortesia, ma la stanza era sempre perfettamente pulita e in ordine, merito della dolcissima e simpatica signora delle pulizie. La stanza è luminosa e calda oltre che molto spaziosa. In realtà la stanza è dislocata dal resto dell’edificio ma il tragitto è veramente brevissimo e collegato al giardino delle residenze da una piccola porta.

Il giardino è meraviglioso, la vista sul mare lascia senza fiato e ce la godiamo anche durante la colazione mentre ci ripariamo dal sole sotto un rigoglioso albero di limoni. Ci piace la colazione delle Residenze Tamara, è semplice e genuina: marmellatine e cioccolata, cornetti soffici e particolarmente grandi, caffè e cappuccino molto saporiti. Il bello della colazione è essere accolti con sorrisi sinceri da lello ma anche da sua figlia.

Le Residenze Tamara sono una delle poche strutture ad offrire un parcheggio, per di più gratuito, ai suoi ospiti. Sia nella camera che nelle aeree comuni è presente il wi-fii free a cui si accede registrandosi tramite Facebook o Google+.

Alle 17:00 potete godervi anche un aperitivo in giardino fino all’ora del tramonto e vi assicuriamo che da lì sarà veramente bellissimo, come l’intera struttura.

Se volete vedere tutte le stanze delle Residenze Tamara, avere maggiori informazioni o prenotare il vostro soggiorno, potete consultare il loro sito ufficiale.

cotta394 matera menu
recensioni ristoranti

Cotta39- gastropub a Matera-recensione ristoranti

Se volete godervi una bella serata in compagnia a Matera, siete amanti della birra e vi piacciono dei posti un po’ particolari non possiamo non consigliarvi il pub Cotta39. Si tratta, più che di un pub, di una birreria o meglio un gastropub che ci  è piaciuta tantissimo. Noi eravamo 4 amici e siamo stati al Cotta39 di domenica sera. L’ambiente di questa birreria è molto particolare, sempre in linea con le costruzioni tipiche dei Sassi di Matera; scavata nel tufo, calda e accogliente. Si tratta di un ambiente molto giovanile, le pareti in tufo sono bianche e all’interno ci sono i tipici tavoli in legno da birreria.

Cotta39 ha vastissima scelta di birre artigianali, di cui quella che ci ha conquistato è una birra bianca belga, Blanche de Bruxelles: frizzante e fruttata è perfetta se servita ghiacciata e per accompagnare uno dei panini di questa birreria.

cotta392 birra

A proposito di panino, non perdete quello con il pane ai cerali che è davvero ottimo ma soprattutto aprite le danze con una Bruschetta Pomodoro Mozzarella E Crudo Lucano che vi lascerà senza fiato. Ogni panino è accompagnato da una porzione di patatine fritte.

cotta393 birra e patatine

Oltre ai panini potete gustare anche primi e secondi di altissima qualità che spesso comprendono prodotti tipici.

cotta391 matera panino

Le birre sono divise per “colore”sul simpatico menù in sughero in cui potete trovare anche delle fantastiche “schede tecniche” circa la temperatura ideale per servire ogni birra, le interazioni della birra con il cibo o i bicchieri adatti ad ogni tipologia di birra.

cotta394 matera menu

Cotta39 è veramente un posto easy-chic, un ambiente rilassato e adatto anche agli amanti della buona musica che spesso viene eseguita dal vivo.

Il personale poi oltre che gentile e simpatico, è molto preparato: i ragazzi conoscono bene ogni birra e sanno sempre cosa consigliare anche a chi magari non se ne intende o non beve moltissimo (come me!).

Potete trovare tante informazioni e foto non solo su TRIPADVISOR ma anche sul loro sito ufficiale.

Unica nota negativa della serata forse è stato il tavolo, posizionato nella “nicchia” in cui fa veramente un caldo insopportabile. 

Quindi noi vi consigliamo questo gastropub se siete ragazzi, amate i locali tranquilli, d’atmosfera ma informali, la birra artigianale e quel pizzico di confusione che a volte non guasta. 
 

recensioni strutture

Casa del sole- B&B Matera- Recensione struttura

A Matera sono stati ospiti di un B&B delizioso: casa del sole. Nel cuore dei Sassi di Matera, presso passo Caveoso, il piccolo b&b é una vera e propria perla nascosta tra le mille stradine in salita e in discesa.

Il proprietario, il signor Felice aveva conquistato il nostro cuore ancor prima di conoscerlo, grazie ad uno scambio di mail. Si era preoccupato di darci tutte le informazioni sui parcheggi e su come arrivare comodi e velocemente presso Casa del sole. Conoscerlo di persona é stata la conferma di quello che pensavamo: felice é un insegnate di scuola, una persona garbata, elegante e con un umorismo veramente piacevole. Va fiero delle sue stanze e non vede l’ora di mostrarci la nostra e sapete perché? C’è una vista di cui ci si innamora:Matera é ai nostri piedi e Madonna dell’Idris splende nel cielo già blu scuro delle 19:00.

La nostra piccola suite in casa del sole é dotata di tutto: una piccola cucina, ben attrezzata con tutto ciò che serve per un piatto di pasta o un semplice caffè. Il bagno piccolo é molto confortevole con una cabina doccia, servizi e asciugacapelli. La televisione é nella nostra camera da letto, molto comoda e intima. La suite é sempre pulita e in ordine per tutto il soggiorno.

cucina camera da letto della minisuite casa del sole matera
camera da letto della minisuite casa del sole matera
camera da letto della minisuite casa del sole matera
vista dalla minisuite di casa del sole Matera

Questa volta però possiamo parlarvi anche di un’altra stanza della struttura in quanto il giorno dopo ci hanno raggiunto alcuni amici, ospiti anche loro di casa del sole. La loro stanza é situata in basso, non ha la vista ma é un gioiellino. É una dependance piuttosto grande, la zona notte é situata nella parte con soppalco, il letto illuminato da bellissimi LED. Il salone é enorme e curato nei minimi particolari… dalla grande finestra su Matera dipinta sul muro, alla cassettiera vintage su cui sono poggiati alcuni strumenti musicali. Anche questo mini appartamento é dotato di cucina, una cucina tutta azzurra in stile vintage che é davvero molto carina, anch’essa completa di tutto e curata nei minimi particolari.

cucina casa del sole matera
appartamento b&b casa del sole matera
zona notte di Casa del sole b&b matera
bagno due casa del sole matera
particolari della cucina appartamento casa del sole matera
casa del sole dettaglio
casa del sole
bagno casa del sole

La colazione della domenica é preparata nella hall di Casa del sole, da Betty la moglie di Felice… anche leí dolcissima, delicata e disponibile. Ci servono subito cornetto,caffè e cappuccino e Betty si preoccupa del fatto che non abbiamo assaggiato la colazione salata, pronta per noi. Nel frattempo, sorseggiando il nostro caffè, ascoltiamo le note di una melodia suonata da Felice al pianoforte, la sua passione. Con Betty chiacchieriamo tantissimo, é davvero bello intrattenersi con lei, ci sembra di conoscerla da sempre é premurosa e gentile.

La colazione settimanale invece viene offerta dai proprietari di Casa del sole ad un bar a due passi dalla struttura, testato e approvato dal nostro Felice e confermiamo che cornetto e cappuccino sono ottimi!

Perché vi consigliamo questa struttura? Dunque sicuramente la consigliamo per la gentilezza e la premura dei proprietari, per la posizione meravigliosa e per la cura nei dettagli e la pulizia delle camere. Perfetta se siete in coppia o in famiglia e volete vivere Matera a 360 gradi, nel cuore dei Sassi.

Nota bene: come tutte le strutture sui sassi non c’è parcheggio ma ci sono due grandi parcheggi comunali: uno a pagamento è L’altro libero,entrambi non custoditi. Preparate quindi abbigliamento comodo e valigie leggere per scendere nel centro storico.

Potete prenotare il B&B Casa del sole sulle principali OTA oppure sul sito ufficiale, cliccando Qui

trullo dei spori recensione orecchiette alle rape
recensioni ristoranti

trullo dei sapori- recensione ristorante Alberobello

La serata trascorsa ad Alberobello, pur avendo a disposizione una bella cucina nel nostro trullo, abbiamo deciso di uscire a mangiare qualcosa di tipicamente pugliese che non fosse però per noi troppo dispendioso. Senza allontanarci troppo dal trullo Sovrano quindi, abbiamo trovato il ristorante il Trullo dei Sapori e quindi vi raccontiamo la nostra esperienza

L’ambiente è molto rustico, all’ingresso c’è una grande decorazione con zucche,funghi e tanti piccoli dettagli che ricordano le origini contadine del paese. Dopo la porta scorrevole una grande sala in tufo e tanti altre decorazioni rustiche o che richiamano gli elementi caratteristici dei trulli come la scala a pioli.

trullo dei sapori recensione
trullo dei sapori recensione 3
trullo dei sapori recensione 2

Abbiamo deciso di mangiare qualcosa di tipico e quindi che orecchiette alle cime di rapa siano. L’altra cameriera del trullo dei sapori, sempre molto gentile ci serve le orecchiette per cui abbiamo aspettato veramente pochissimo e ci spiega che in realtà la ricetta tipica VIETA l’uso del parmigiano e permette solo del pane fritto o del peperoncino.

Le orecchiette sono buonissime oltre che abbondanti e l’aggiunta del pane fritto è veramente una golosità unica. Le rape sono bollite alla perfezione e molto saporite…veramente ottime.

trullo dei spori recensione orecchiette alle rape

Per il secondo ci orientiamo sulla carne, nonostante il menù cntempli anche dei piatti di pesce che non sembrano male. Prendiamo una grigliata di carne mista in due. Facciamo bene perchè il piatto è abbondante (soprattutto dopo aver mangiato una bella porzione di orecchiette). La carne è ben cotta, nè troppo poco nè troppo. Accompagniamo la  delle ottime patate al forno che ci vengono servite in un simpatico contenitore di terracotta.

trullo dei sapori recensione grigliata
trullo dei sapori recensione patate al forno

La cena, quasi terminata, è stata accompagnata da un quarto di vino rosso, abbastanza buono e dal gusto deciso che si sposava perfettamente con i piatti scelti.

Eppure lo chef del trullo dei sapori, ha preparato un tiramisù fresco. Io non amo i dolci, ma a dir la verità al tiramisù non resisto, così ordiniamo una porzione da gustare insieme. il tiramisù è veramente buono, fresco e saporitissimo, siamo contentissimi di esserci lasciati convincere dalle due cameriere che alla fine insistono anche per offrirci un amaro.

trullo dei sapori recensione tiramisu

Il prezzo per questa cena è stato all’incirca di 50 euro totali comprese bevande, coperto e servizio. Da alcune recensioni su TripAdvisor, molti ospiti avevano definito il tullo dei sapori, un ristorante turistico. In realtà noi lo abbiamo trovato ottimo per assaggiare qualche piatto tipico e gustare qualcosa di buono senza spendere un patrimonio, come spesso accade nei luoghi turistici.

trullo dell' agricoltore b&b alberobello 4
recensioni strutture

trullo dell’agricoltore- Dormire in un trullo ad Alberobello

Ad Alberobello abbiamo realizzato un piccolo sogno ovvero dormire in un trullo e questo si è realizzato grazie al B&B  il trullo dell’agricoltore: un trullo che in origine ospitava una famiglia numerosa, infatti è molto grande, completamente ristrutturato all’interno per essere oggi confortevole e adatto alle esigenze dei viaggiatori. La cosa simpatica del trullo dell’agricoltore é il fatto che in pochi metri di spazio é concentrato tutto il necessario per il piacevole soggiorno anche di una famiglia: cucina, letto, un divanetto che all’occorrenza diventa un ulteriore letto, tavolo e bagno.

trullo dell' agricoltore b&b
trullo dell' agricoltore b&b 2
trullo dell' agricoltore b&b alberobello
trullo dell' agricoltore b&b alberobello 4

La proprietaria è gentile, ci consiglia il posto migliore e più tranquillo per parcheggiare l’auto ma soprattutto ci accoglie sorridente all’entrata del nostro trullo. Ci mostra l’intera abitazione raccontandoci anche un po’ della sua storia.

All’interno abbiamo una velocissima rete wi-fii, asciugacapelli, riscaldamento, televisione e macchina per il caffè con cialde.

Per cucinare abbiamo a disposizione una piastra ad induzione oltre che tutte le pentole necessarie, tazze, bicchieri e bollitore.

Il bagno, completamente ristrutturato, è veramente carino, perfettamente funzionante con una cabina doccia nuova e piuttosto grande.

trullo dell' agricoltore b&b alberobello 5

Nel trullo dell’agricoltore la colazione è inclusa e troverete tutto l’occorrente per prepararla: marmellate fatte in casa, latte fresco, cereali, yogurt, cornetti in busta, arachidi e sfizioserie. Non manca veramente niente  e poi l’ambiente è così intimo e caldo che sembra di conoscere da tantissimo quel posto, sembra veramente di stare a casa e per noi questa è una sensazione fondamentale.

trullo dell'agricoltore b&b alberobello 6

E poi i dettagli, ecco quelli ci incantano…è tutto così curato nei minimi particolari: dalle grucce appendi-abiti ai secchi per l’immondizia, dalla teiera in ceramica al rubinetto del lavabo. Niente è fuori posto, tutto si fonde perfettamente con l’ambiente circostante, comprese le bellissime lampadine a luce calda che pendono dal soffitto.

trullo dell'agricoltore b&b alberobello 7
trullo dell'agricoltore b&b alberobello 8

Se anche voi volete vivere l’esperienza di dormire in un trullo allora non perdetevi l’occasione di prenotare presso il trullo dell’agricoltore. Cliccando qui, arriverete alla pagina Facebook con cui contattare la struttura, ma ovviamente la trovate  anche sui maggiori portali quali Booking e AirBnB.

Scopri la nostra esperienza ad Alberobello

SAXIFRAGA COVER
recensioni ristoranti

saxifraga-recensione ristorante Merano

Il ristorante Saxifraga in cui abbiamo avuto il piacere di pranzare è quello di fianco al Kurhaus. È un bar ristorante molto grande e lo noterete subito per la grande struttura in legno all’esterno, di cui la prima cosa che noterete saranno le deliziose finestrelle.

All’interno del Saxifraga noi abbiamo mangiato proprio nella struttura in legno che all’interno è ancora più deliziosa. Tendine tirolesi, orsetti e renne appesi,cuscini morbidissimi di lana. Un’atmosfera molto carina e accogliente.

La bella signora bionda che si occupa di noi è gentile e disponibile, attenta e premurosa.

SAXIFRAGA COVER

Pranziamo al Saxifraga in una giornata più fredda delle altre e siamo veramente stanchi, d’altronde ci sediamo a tavola intorno alle 15:00.

Ordiniamo una tipica zuppa d’orzo  e il piatto del giorno. Le porzioni sono abbondanti e ottime. Siamo però curiosi di assaggiare anche i canederli, un bel tris di canederli: spinaci, speck e formaggi serviti con burro fuso e parmigiano.

Come sempre abbiamo accompagnato il pranzo con della birra, questa volta la Weissemberg.

Il costo del nostro pranzo è stato all’incirca di 50 euro, quindi ragionevole e onesto.

Se siete a Merano non perdetevi quindi i piatti del ristorante Saxifraga khuraus e se potete… fotografatelo: è una vera chicca.

zuppa d orzo saxifraga
canederli saxifraga

recensioni ristoranti

Hasen Jos – recensione ristorante Merano

Hasen Jos è stato uno dei primi ristoranti in cui siamo stati a Merano .

Siamo capitati al ristorante quasi per caso, eravamo abbastanza infreddoliti e avevamo camminato molto. Il cameriere che ci ha invitati ad entrare sembrava sicuro di poterci offrire qualcosa di speciale che ci avrebbe scaldato e saziato , in effetti è stato così.

Il ristorante Hasen Jos è in stile tirolese con panche, sedie e tavoli in legno, all’interno c’è anche un’altra saletta ed è un ambiente accogliente, caldo e genuino. C’è molta gente che si accomoda anche solo per godersi una birra al caldo.

Noi ordiniamo solo un primo, tagliatelle fatte in case al ragù di cervo e funghi . Le tagliatelle sono caserecce e saporite, riescono ad esaltare alla perfezione il ragù particolare con cui sono servite.

La carne di cervo è servita in piccoli dadini così come i funghi ma nonostante ciò è possibile distinguere chiaramente il sapore.

Accompagniamo il piatto con una Forst e ci gustiamo tutto il sapore del Trentino.

Il costo del nostro pranzo è in totale di circa 30 euro. Nel menu potrete trovare tantissimi piatti tipici, classici e qualcosa di innovativo, quindi consigliamo il ristorante Hasen Jos a famiglie, coppie e gruppi.

mangiare in trentino 2 Hasen jos
Hasen Jos

preview-volotea
recensioni trasporti

Volotea- Recensione compagnia aerea

Questa volta nella nostra sezione dedicata ai trasporti vi parliamo della compagnia di volo Volotea.

Volotea é una compagnia low-cost spagnola che si occupa di tratte da e verso le piccole e medie città europee, per cui troverete voli diretti per destinazioni insolite come le isole delle Canarie o delle Cicladi.

Trattandosi di una compagnia low-cost, Volotea offre sicuramente prezzi competitivi, ma sul sito offre anche un servizio in più, ovvero la possibilità di “bloccare” i biglietti per 24 ore al costo di pochi euro in modo da poter magari comparare prezzi o consultarsi con altre persone che partiranno con voi.

 

Il bagaglio da stiva ammesso é di 20kg, mentre a mano é possibile imbarcare un piccolo trolley o borsone delle misure consentite, cioè 55cm x 40cm x 20cm, e anche una borsetta o uno zainetto nelle misure consentite di 35cm x 20cm x 20cm, per un totale di 10 kg.

 

La compagnia ha un’immagine fresca, giovane e familiare come lo staff composto per la maggior parte da steward.

 

La nostra esperienza per e dalle Cicladi non ci ha lasciato insoddisfatti in merito alla puntualità; il volo é sempre partito in orario ed è arrivato a destinazione in anticipo.

 

Gli aerei sono forse un po’ vecchi e scomodi ma per tratte così brevi é veramente sopportabile, niente di grave.

 

L’unico problema riscontrato é stato il danneggiamento delle nostre valige, una volta atterrati all’aeroporto di Napoli Capodichino non certamente imputabile alla sola compagnia aerea.

Per prenotare i vostri biglietti e per consultare tutte le tratte vi rimandiamo al sito ufficiale

Leggi anche la nostra recensione sulla compagnia BLU PANORAMA

resort56
recensioni strutture

Resort Catalonia Dominicus recensione-Santo Domingo

Nel nostro viaggio in Repubblica Dominicana, abbiamo soggiornato in una delle strutture Eden Viaggi, ovvero il Resort Catalonia Gran Dominicus.

Il resort offre una formula All Inclusive, per cui bevande, colazioni, pranzi e cene erano inclusi nel prezzo.

La struttura è situata nei pressi di Bayahibe ed è piuttosto grande. Noi abbiamo scelto la formula privilege, basandoci anche su quelle che erano le recensioni sul web ed essa offre, per 10 euro in più a notte, le camere ristrutturate, pranzo al ristorante esclusivo sulla spiaggia e un’ area riservata sulla spiaggia stessa.

resort-repubblica-domenicana-23

LE STANZE

I clienti Privilege, si riconoscono dagli altri, grazie ad  un braccialetto viola, per cui anche i tavoli più belli dei ristoranti spesso sono riservati ad essi.

La nostra stanza è piuttosto grande e climatizzata. Il letto è a baldacchino, il bagno piuttosto spazioso con una grande cabina doccia.

All’ interno della stanza è presente un frigobar piuttosto rifornito, soprattutto di acqua, visto che quella corrente NON è POTABILE, ma spesso vi sono anche lattine di birra locale, Presidente.

In più c’è un bollitore con caffe e tisane che potete utilizzare liberamente durante la giornata.

La stanza ci viene consegnata sempre molto pulita e ordinata, ma ricordate che in Repubblica Domenica, la mancia al personale va lasciata all’inizio del soggiorno.

La nostra stanza ha un balconcino molto carino e abbastanza spazioso, utile per mettere ad asciugare  i teli da mare. L’unica pecca è forse l’ armadio un po’ piccolo, ma siamo in vacanza e come vi abbiamo spiegato QUI non è necessario portarsi guardaroba interi.

I RISTORANTI

Nel Resort ci sono più ristoranti: quello principale è il Taino, che ha uno stile caratteristico e i cibi sono praticamente a buffet. Lodevolissima è la cucina italiana, preparata da uno chef nostrano, molto bravo, ma cercate di assaggiare tutto perchè è sempre molto fresco e la scelta è vastissima. Il ristorante Taino è quello in cui viene servita la colazione, anche in questo caso potete scegliere qualunque alimento preferiate per il primo pasto della giornata, mentre caffè, latte e succhi vengono serviti ai tavoli.

Il secondo ristorante è quello Italiano, “LA TOSCANA”.

In questo caso credo lo chef non sia Italiano, perchè siamo distanti anni luce dalla nostra cucina e soprattutto dalla nostra pizza.

In realtà la pizza è preparata e servita nel ristorante adiacente, la pizzeria SORRENTO, anch’essa, come già detto, non è che un’idea che i domenicani hanno della nostra pizza, ma è comunque perfetta per aperitivi e stuzzichini durante la giornata, visto che viene preparata calda in ogni momento.

C’è poi il ristorante Caraibico, YUCA, consigliatissimo per assaggiare cucina locale  e soprattutto piatti particolari a base di pesce e molluschi, come le mie adorate conchiglie delle Bahamas. L’atmosfera è intima, con candele sui tavoli e allo stesso tempo allegra grazie alla musica caraibica che si diffonde in tutta la sala

Il terzo ristorante è la steak house, RODEO, in cui potrete assaggiare della buonissima carne,di cui potete scegliere oltre al taglio anche la cottura, anche se le porzioni non sono molto abbondanti

Arriviamo al nostro preferito, Il terrace, aperto solo a pranzo e riservato ai clienti privilege.

In realtà, ammettiamo che più che il cibo, di questo ristorante ci ha colpito la posizione; si trova affacciato sulla spiaggia e all’interno è completamente bianco. In più essendo anche bar e Lounge spesso ci siamo stati anche solo per un aperitivo e per il panorama.

resort-repubblica-domenicana-17
resort-2
resort-repubblica-dominicana-35
resort-repubblica-dominicana-36

I BAR

I bar sono veramente tantissimi, non si rischia di certo di morir di fame o sete.

Quello principale è il MERENGUERO, il più grande, sempre aperto, fino a sera tardi, per cui potete chiedere acqua, aperitivi, cocktail, caffè, tequila, rum, qualunque cosa vogliate assaggiare.

Il nostro preferito è il MA LOO BAR, un chioschetto di frullati di frutta fresca che ci hanno veramente consolato. La frutta era fresca e frullata solo con ghiaccio, credo ne abbiamo provato qualunque tipo. L’unica cosa che non ci è piaciuta molto, problema dell’intero resort, è l’uso di bicchieri di plastica rigida, di quelli che è possibile riutilizzare; questi vengono praticamente seminati in qualunque parte del resort, sabbia compresa, poi raccolti e lavati se non sciacquati solo con acqua e no, non riteniamo sia molto igienico.

Ancora abbiamo lo snack&Bar Pizza, per stuzzichini e drink a bordo dell’ enorme piscina del resort che però noi non abbiamo mai praticamente utilizzato e EL COCOTERO che è il secondo chiosco sulla spiaggia, ma questo prepara anche drink e crepes.

resort-repubblica-dominicana-45

LA SPIAGGIA

La spiaggia del resort è ben tenuta, molto pulita e non ci sono solo le classiche sdraio ma anche meravigliosi gazebo bianchi in legno,amache e piccole pagode con materassi. Non rilassarsi è impossibile, è tutto comodo e, anche lo stile adottato, è scelto appositamente per dare l’ idea del comfort e del relax.

Sulla spiaggia c’è un piccolo gazebo dove si celebrano matrimoni, a cui noi abbiamo avuto la fortuna di assistere, perchè proprio una coppia conosciuta lì, celebrava la loro unione.

La sera, la spiaggia diventa un romanticissimo luogo per una cena romantica a base di aragosta e a lume di candela. La cena per due persone costa all’incirca 50 euro e bisogna prenotare. Se potete godetevi questo piccolo lusso il cui prezzo non è esorbitante e rimarrà un ricordo piacevole.

resort-repubblica-domenicana-14
resort-3
resort
resort-repubblica-dominicana-27
resort-repubblica-domenicana-18

PERSONALE DEL RESORT E PERSONALE EDEN VILLAGE

Noi non siamo amanti dell’ animazione, ma quella del resort è discreta e assolutamente non invadente. Piacevole è stato scambiare qualche chiacchiera con gli animatori italiani, ma non possiamo esprimerci troppo in merito, perchè durante la giornata eravamo sempre fuori per fare escursioni.

il personale della Eden è molto presente, ma abbiamo riscontrato un po’ di problemi per la medicheria, che secondo noi ha prezzi esorbitanti, così come le escursioni da loro organizzate, ma voi, così come abbiamo fatto noi, siete liberi di organizzarvi al di fuori del resort.

Nel complesso il personale è sempre molto gentile oltre che preparato e attento. Noi abbiamo fatto amicizia con alcuni camerieri che ci hanno aiutato moltissimo, ci hanno coccolato e viziato e di cui abbiamo un meraviglioso ricordo. Tutti sono molto sorridenti, anche i più timidi e sempre molto disponibili, seppure parlino prettamente spagnolo cercano di capire e farsi capire. A volte la pecca di questi luoghi sono solo gli ospiti che non sono altrettanto gentili con il personale.

 

Nota dolente del resort è la camera di cortesia che viene offerta agli ospiti prima della partenza. La camera è veramente INDECENTE. Le zanzare dominano l’ambiente e sono veramente troppe!

La camera era piuttosto sporca, in particolare il bagno e poi non vi è condizionatore per cui la temperatura è insopportabile.

Molto positivo e utile è invece il pullman che ritira gli ospiti all’ aeroporto e li riaccompagna per la partenza.

LINK UTILI