Tag / low cost

preview-volotea
recensioni trasporti

Volotea- Recensione compagnia aerea

Questa volta nella nostra sezione dedicata ai trasporti vi parliamo della compagnia di volo Volotea.

Volotea é una compagnia low-cost spagnola che si occupa di tratte da e verso le piccole e medie città europee, per cui troverete voli diretti per destinazioni insolite come le isole delle Canarie o delle Cicladi.

Trattandosi di una compagnia low-cost, Volotea offre sicuramente prezzi competitivi, ma sul sito offre anche un servizio in più, ovvero la possibilità di “bloccare” i biglietti per 24 ore al costo di pochi euro in modo da poter magari comparare prezzi o consultarsi con altre persone che partiranno con voi.

 

Il bagaglio da stiva ammesso é di 20kg, mentre a mano é possibile imbarcare un piccolo trolley o borsone delle misure consentite, cioè 55cm x 40cm x 20cm, e anche una borsetta o uno zainetto nelle misure consentite di 35cm x 20cm x 20cm, per un totale di 10 kg.

 

La compagnia ha un’immagine fresca, giovane e familiare come lo staff composto per la maggior parte da steward.

 

La nostra esperienza per e dalle Cicladi non ci ha lasciato insoddisfatti in merito alla puntualità; il volo é sempre partito in orario ed è arrivato a destinazione in anticipo.

 

Gli aerei sono forse un po’ vecchi e scomodi ma per tratte così brevi é veramente sopportabile, niente di grave.

 

L’unico problema riscontrato é stato il danneggiamento delle nostre valige, una volta atterrati all’aeroporto di Napoli Capodichino non certamente imputabile alla sola compagnia aerea.

Per prenotare i vostri biglietti e per consultare tutte le tratte vi rimandiamo al sito ufficiale

Leggi anche la nostra recensione sulla compagnia BLU PANORAMA

prenotare-cover
Lifestyle

Prenotare un viaggio low cost-consigli per viaggiare risparmiando

Prenotare ma prima risparmiare

Viaggiare è forse una delle cose più belle al mondo, una passione immensa… ma come tutti gli hobby più belli, è anche molto dispendioso e con i tempi che corrono non è affatto facile dedicarsi a ciò. Anche per noi spesso è difficile organizzare il nostro prossimo viaggio quando c’è il lavoro, l’ assicurazione sull’ auto da pagare e altre piccole e grandi spese. Però vogliamo darvi alcune dritte per prenotare in maniera più economica. Cominceremo con questi semplici consigli per poi svelarvi via via qualche altro trucchetto, per questo, rimanete connessi…

come-prenotare-1

Monitora continuamente i siti delle compagnie aeree, da desktop o tramite le app, spesso possono esserci errori di prezzo che durano poche ore e sono l’occasione ideale per prenotare. Cogli al volo anche promozioni delle varie compagnie e non dimenticare che carte come quella MILLEMIGLIA di Alitalia posso aiutarti ad accumulare miglia da utilizzare in futuro.

Piccolo trucco: naviga sui siti di prenotazione voli e strutture con la navigazione in incognito, di modo che i risultati non siano falsati dalle statistiche sulle tue ricerche

come-prenotare-2

Utilizza le app per prenotare voli, treni,alberghi o ristornati. Se la prenotazione viene effettuata dall’ app spesso viene riservato un 10%-20% di sconto oppure condizioni particolarmente vantaggiose.

prenotare-04

Sappiamo che è difficile, ma se puoi prenota le tue ferie estive a giugno o settembre che ti faranno risparmiare un bel po’di soldi. Altrimenti puoi, anzi DEVI prenotare con molto anticipo strutture o pacchetti; si, è rischioso ma il prezzo sarà super conveniente.

prenotare-03

Tutte le escursioni, itinerari e mete che vorresti visitare, puoi prenotarle già dall’Italia. Ad esempio spesso su forum come quello di tripadvisor  puoi trovare topic in cui i viaggiatori si scambiano informazioni su tour operator locali e persone del luogo che si prestano gentilmente e a prezzi abbordabili a farti da guida. Cercali, contattali e prenota da qui le tue escursioni. Evita assolutamente quelle organizzate dagli hotel, dai resort o dai grossi tour operator perchè spesso hanno veramente prezzi esorbitanti.

prenotare-06

Tieni d’occhio anche il tasso di cambio in modo da poter acquistare la moneta che ti interessa per il tuo viaggio ad un tasso favorevole e questo sarà un altro punto a tuo vantaggio.

prenotare-07

Valuta di prenotare anche appartamenti o B&B. Esitono moltissimi siti famosi come airbnb o scambiocasa in cui trovare recensioni sugli immobili e i proprietari. In più puoi prenotare appartamenti bellissimi e di lusso se prenoti in gruppo… la quota che sarà bassissima.

prenotare-08

Non dimenticare che in Italia puoi sfruttare i tantissimi siti che mettono a disposizione coupon e sconti ad esempio Groupon, Groupalia. Noi li usiamo spessissimo per prenotare spa, ristoranti, gite in barca o week-end fuori porta. E non dimenticare che festività o compleanni possono essere un’occasione ottima per ricevere in regalo degli Smartbox;prova a consigliarlo quando vedi gli amici e i parenti un po’ indecisi su cosa regalarti a Natale.

Quali sono i tuoi segreti per prenotare bellissimi viaggi a prezzi straciati? Hai dritte e consigli utili che potremmo inserire in questo articolo? Faccelo sapere nei commenti!

Procida-Napoli-38
Travel

Intima Procida- week-end alla scoperta di tutti i colori dell’isola

Procida-Napoli-5

PROCIDA

Intima

 

Meno conosciuta di Ischia e Capri, la piccola Procida è un gioiellino a circa un’ora di nave da Napoli. Nel porto, ad accoglierci ci sono i tutti i colori pastello che caratterizzano le casette dell’isola oltre alle piccole barchette di pescatori, che sembrano ormeggiate lì apposta per essere fotografate da qualunque prospettiva.

Procida-Napoli-4

Quest è stata la mia prima volta a Procida ma avevo desiderato tanto visitarla.La immaginavo come il luogo ideale per rilassarsi ed in effetti lo è; il turismo di Procida è molto diverso dalla movida che si incontra a Ischia e il glamour-chic di Capri. Si tratta di un’isola adatta a lunghe passeggiate a piedi, cene romantiche a base di buon pesce fresco, in riva al mare e spiagge un po’ selvagge spesso da raggiungere dopo aver sceso 200 e più scalini.

Procida-Napoli-14
Procida-Napoli-15

Noi abbiamo affittato un motorino per i tre giorni in cui abbiamo soggiornato sull’ isola, che è così piccola che con lo scooter o con l’ auto si visita in una giornata. Eppure ogni angolo, ogni scorcio di Procida è una scoperta continua, un paesaggio da immortalare, un tripudio di colori che illuminati dal sole diventano ancora più sgargianti.

Uno dei luoghi più caratteristici è sicuramente Corricella il cui nome in latino significa “bella contrada” ( Non a caso Procida è divisa in 9 contrade) ed è un tipo borgo di pescatori a cui si accede solo attraverso una gradinata. Questa zona è bella sia di giorno che di sera; di giorno per i colori pastello delle case e di sera per le banchina illuminata dalla luce delle candele sui tavoli dei ristoranti.

Noi siamo stati  a pranzo in un posto celebre quale la Locanda del postino.
In questa locanda, in cui potrete gustare ottimi piatti di mare, l’indimenticabile Massimo Troisi, girò il suo più celebre capolavoro: il Postino

Procida-Napoli-16
Procida-Napoli-17
Procida-Napoli-18
Procida-Napoli-19
Procida-Napoli-20
Procida-Napoli-21
Procida-Napoli-22
Procida-Napoli-28
Procida-Napoli-29

Altro ristorante carino in zona, in cui siamo stati a cena è La Gorgonia. Pesce fresco, Tavoli proprio sulla banchina, candele e ambiente intimo e riservato.

Procida-Napoli-23
Procida-Napoli-24

Altra meta che ci ha colpito molto, sulla parte opposta dell’isola, è stato l’ isolotto di Vivara, un’oasi protetta raggiungibile attraversando un lungo ponte sospeso sul mare che è veramente cristallino. Proprio a Vivara si può godere di tramonti spettacolari anche se la zona è sempre un po’ più ventilata a quanto pare

Procida-Vivara-Napoli
Procida-Napoli-27

Il centro storico di Procida, la meravigliosa Terra murata, è un altro luogo caratteristico da cui si può godere di un panorama mozzafiato e respirare la genuinità di questa terra in cui la gente ha sempre un sorriso spontaneo e cortese, tutti sono pronti ad aiutarti perchè tu possa visitare al meglio l’isola, ognuno a un posto segreto o speciale che ” devi assolutamente visitare”. Anche se sono le 22:30 nessun ristoratore ti lascia alla porta, anzi ti consiglia cosa mangiare e l’indomani dove andare in spiaggia o a fare un aperitivo, come è succeso a noi con i gentilissimi proprietari del ristorante Sent Co

Procida-Napoli-24
Procida-Napoli-25
Procida-Napoli-26
Procida-Napoli-27
Procida-Napoli-30

Vivere questa Full Immersion di tre giorni a Procida è stata una meravigliosa esperienza e fa veramente riflettere su come posti così piccoli e vicino a noi, nella nostra meravigliosa Penisola, possano rimanere così indelebili. Delle mattine mi sveglio con la voglia di affacciarmi dal terrazzo del nostro splendido B&B Il Comandante e vedere quel mare risplendere.

Procida-Napoli-38
Procida-Napoli-36
Procida-Napoli-37

Bere un buon caffè della Moka e guardare le piccole barche che lentamente si allontanano dal porto, mangiare una delle tipiche brioche e guardare le case colorate, così piene di vita, di storia e tradizioni.Camminare tra fiori colorati e passeggiare sulle spiaggette così intime e raccolte. Ecco questo è l’ aggettivo per Procida:Intima.

Procida-Napoli-34
Procida-Napoli-33
Procida-Napoli-35

collana-boho-cover
diy Fashion

collana boho -diy- trend primavera estate 2017

la collana facile facile..

Ciao a tutti bentornati o benvenuti sul nostro blog! Anche questa volta un diy fashion semplicissimo e quando dico semplicissimo è davvero cosi…oggi infatti realizziamo una collana boho, dark o come volete definirla voi che io adoro e non potevo non avere ma ammetto che mi nei negozi non è molto facile da trovare, oforse non riesco a trovarla esattamente come dico io.

Dato che questa collana è molto particolare ma allo stesso tempo semplicissima ho pensato che potevo realizzarla da me, bastava solo un po’ di ingegno e dopo varie prove ho trovato la soluzione più semplice ed economica.

Gli anellini che ho usato io potete sostituirli con qualunque altra perlina o charms per gioielli come quelle che potete trovare su Amazon.

Cominciamo subito…

collana-04

Materiali

due lacci per scarpe

otto anellini per bijoux

Materials

two laces shoes

eight rings for Bijoux

 

collana-02

Uniamo i due lacci con un nodo molto stretto

Join the two laces with a node very close

collana-03

Inseriamo i primi quattro anellini e chiudiamo con un nodo

Insert the first four rings and  close with a node

collana-03

Inseriamo altri quattro anellini alla seconda estremità e fissiamo con un nodo

Insert the other four rings at the second end and fix with a node

Ok tre semplici passaggi per una collana particolarissima, il risultato è davvero molto carino e vedrete che indossata non sembrerà neanche una collana” fatta in casa” con due semplici materiali.

Divertitevi a realizzarla e a cercare mille idee per personalizzarla.

Ci vediamo qui, prestissimo.

Francesco e Emanuela

calendario Aprile
emporium

Primavera in Aprile – Calendario BOHO-aprile 2017 Le giornate più lunghe, il sole sempre più caldo, il profumo dei fiori che tornano a colorare ogni paesaggio.

Aprile…

Finalmente è arrivata la Primavera. Le giornate più lunghe, il sole sempre più caldo, il profumo dei fiori che tornano a colorare ogni paesaggio.

Quando il sole tramonta più tardi e il giorno trascorre così lentamente io mi sento più vivo; sento che posso fare di più, che posso moltiplicare le mie energie e concentrarle su molte più cose. Sento crescere la mia creatività e trovo ispirazione in una natura sempre più verde e più rigogliosa.

Aprile bussa già alla porta, portando con sé la Santa Pasqua, i pollini, un accenno del profumo di gelsomini e della brezza marina; cosa può esserci di più bello di questa semplicità? Credo niente, per questo mi godrò ogni singolo giorno ed ogni volta che segnerò con una “X” il giorno appena trascorso lo farò con la consapevolezza che domani sarà ancora migliore

cuscino-cover
diy Home Decor

cuscino rimodernato stile boho-diy veloce e facile pillow indie style

DIY cuscino Boho

Ciao a tutti e bentornati o benvenuti sul nostro blog! Ecco di nuovo al nostro appuntamento con i diy semplici e veloci come piacciono a tutti e stavolta trasformeremo un cuscino. Si la nostra missione in questo tutorial sarà quella di mostrarvi come il più anonimo e vecchio cuscino, con piccoli accorgimenti può diventare subito boho.

Vi assicuriamo che anche i più impacciati riusciranno a creare qualcosa di veramente bello che potrà subito cambiare anche l’ aspetto del vostro divano o del vostro letto.

Cominciamo subito allora…

cuscino-01

Materiale

colla a caldo

cuscino

frange

forbici

Material

hot glue

pillow

fringes

scissors

cuscino-00

I suggest you enter old newspapers in the pillow that you will decor

cuscino-02

Taglia quattro strisce uguali di frange e posizionali agli angoli del cuscino

Cut four identical strips of fringes and place them  at the corners of the pillow

cuscino-03

Incolla le frange con la colla  a caldo

Paste the fringes with the hot glue

cuscino-04

Ritaglia altre due frange della stessa lunghezza e incollali come in foto.

Crop other two fringes of the same length and paste them as in the picture.

cuscino-05

taglia ancora due strisce e incollale come vedi

Cut still two strips and paste them as you see

cuscino-06

Altre due strisce uguali incollale sopra in questo modo

Other two identical strips and paste them  in this way

cuscino-07

Infine incolla una striscia lungo tutta la base inferiore del cuscino

Finally paste a strip along the  lower base of the pillow

Anche questa volta, la missione diy è compiuta, perchè su, dovete ammetterlo era veramente facilissimo e la cosa più bella è che il motivo che vi abbiamo proposto era solo di ispirazione; potete creare giochi di frange e colori in base al vostro gusto e all’arredamento della vostra casa. Cosa aspettate correte a rifare il look a tutti i vostri cuscini!

Emanuela e Francesco

scatola-slider1
diy Home Decor

scatola rustica fai da te-diy semplice e chic simply box handmade

scatola simply chic

Ciao a tutti!Bentornati o benvenuti sul nostro blog.
Era da un po’ che vedevo diy su pinterest e youtube di questa scatola, che trovo davvero meravigliosa e sopratutto credo si adatti a qualsiasi ambiente.

Oltre ad essere bella, è davvero facile da realizzare e non richiede un grosso budget.Il tessuto che ci occorre è pochissimo ed( io ho scelto del cotone e del feltro per la base), per questo possiamo procurarci anche dei semplici ritagli.

Qui ho realizzato una piccola gallery di tutti i modi in cui potreste utilizzare la scatola, ma adesso cominciamo…

scatola-01

Materiale

colla a caldo

scatola

tessuti

corda

Material

hot glue

box

rope

fabrics

scatola-02

ritaglia un rettangolo della misura della base della scatola e incollalo con la colla a caldo.

Crop a rectangle the size of the base of the box and paste it with the hot glue.

scatola-03

taglia l’ eventuale eccesso di tessuto

Cut off any excess fabric

scatola-04

ritaglia l’ altro tessuto in modo da foderare l’ interno della scatola,lascia che il tessuto fuoriesca e incollalo ad essa

Clip the other tissue and cover the inside of the box. Let the fabric out and paste it to the box

scatola-05

Incolla l’ estremità della corda con la colla a caldo.

Paste the end of the rope with the hot glue

scatola-06

Comincia a ricoprire la scatola.Fissa la corda  con qualche punto di colla di tanto in tanto.

Begins to coat the box.Secures the rope to the box with some glue point occasionally.

scatola-07

Quando avrai ricoperto la scatola fino a dove vorrai, fissa l’ estremità finale della corda, sempre con un punto di colla.

When you have covered the box up to where you want it, fixing the final end of the rope, always with a spot of glue.

Visto? come vi avevo detto è facilissima realizzarla, proprio per questo credo ne farò qualche altra per i vari ambienti di casa ma anche da regalare.

Fatemi sapere se anche voi avevate già visto questti diy o se avete provato a riprodurla o magari la realizzerete in futuro.

Noi ci vediamo qui come sempre… vi aspetto.

Emanuela

diy

Acchiappasogni-diy semplice e low cost dreamcatcher diy-very simple

acchiappasogni facile

ciao e bentornati,
oggi vi proponiamo una una versione più semplice dell’ acchiappasogni realizzato la settimana scorsa, senza intrecci di fili e nodi vari.

Si in effetti, in questo periodo ci stiamo letteralmente scatendando con i DIY  ma questa versione semplificata dell’ acchiappasogni era d’obbligo, soprattutto pensando a chi ne vorrebbe uno ma non ha tempo, pazienza o una buona manualità per realizzarne uno a mano.

Realizzeremo il decoro magico dell’ acchiappasogni utilizzando un semplice centrino e legando il tubo con dello scotch resistente

Cominciamo subito…
acchiappasogni-diy-01

Materiali

tubo

forbici

scotch

spago

nastro

centrino di merletto

piume

Materials

tube

scissors

scotch tape

tape

twine

doily

feathers

I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

acchiappasogni-diy-02

Taglia il tubo della misura desiderata e unisci le estremità con lo scotch

Cut the tube and merge the ends with scotch

acchiappasogni-diy-03

Fissa il nastro al tubo con un doppio nodo

wire the tape to the tube with a double knot

acchiappasogni-diy-04

Ricopri il tubo con il nastro e chiudi con un doppio nodo

Cover the tube with the tape and close with a double knot

acchappasogni-diy-05

lega al tubo anche lo spago con un nodo bene stretto

Binds the twine to the pipe  with a node well close

acchappasogni-diy-07

fai passare lo spago nei ricami del centrino in modo da legarlo al tubo.

put twine in the embroidery of the doily 

acchiappasogni-diy.-08

con il resto del filo crea delle frange per decorare l’acchiappasogni

With the rest of the wire creates the fringes to decorate the dreamcatcher

acchiappasogni-15

lega anche la piuma al filo e annodalo al tubo

Also binds the feather to the wire and knot it to the  pipe

Come vedete la realizzazione è davvero ridicola e veloce e anche se meno “elaborata” della versione originale…bhe se ci credete,comunque conserverà per voi i vostri sogni più belli e vi libererà da quelli pi brutti.

Cosa ne pensate di questa versione più veloce e casalinga? fatecelo sapere nei commenti!!

Noi ci vediamo sempre qua, vi aspettiamo!

Emanuela e Francesco

clicca qui per leggere il post in cui vi mostriamo come realizzare un acchiappasogni handmade

Click here to read the post where we show you how to make a handmade dreamcatcher

diy-finale2
diy

Diy – Bombe effervescenti da bagno profumate per San Valentino Diy - bath bombs - Valentine gift

Diy – Bombe effervescenti

Diy numero due, pronto per voi!

Ormai siamo a domenica 12 febbraio, San Valentino è vicinissimo e come promesso ecco qualche idea last minute, ma soprattutto handmade, come piace a noi, perchè si sa… le cose fatte a mano sono uniche e realizzate pensando esclusivamente ad unica persona. Qui vi proponiamo un diy semplice, ma per cui bisogna stare molto attenti affinchè riesca bene il risultato finale. Realizzeremo delle bombe da bagno (nel nostro caso dei cuoricini) effervescenti da immergere nella vasca per rilassarsi dopo una lunga giornata…Quindi passiamo subito al diy!

Diy – Effervescent bath Bombs

Diy number two, ready for you!

Valentine is very close and as promised, here are a few ideas last minute but especially handmade, we like, because you know… the handmade things are unique and designed exclusively for single person. Here we propose you a simple diy  but  we must be very careful to succeed well the final result. We will be making bombs for bathroom (in our case effervescent hearts ) to soak in the bath to relax after a long day… let’s go to the diy!

ingredienti_01

Ingredienti

6 cucchiai di bicaborbonato di sodio

6 cucchiai di acido citrico

3 cucchiaio di amido di mais

acqua

essenza profumata

Ingredients

6 tablespoons baking soda

6 tablespoons of citric acid

3 tablespoon cornstarch

water

perfumed essence

diy-materiali

Materiale

asciugamano

stampini in silicone

ciotola

cucchiaio

nebulizzatore spray

Material

towel

silicon stancil

bowl

spoon

spray nebulizer 

diy-fase_2

Versa nella ciotola sei cucchiai di bicarbonato

Pour into the bowl 6 tablespoons of baking soda

diy-fase_1

Poi versa sei cucchiai di acido citrico che puoi acquistare su Amazon

Then pour six tablespoons of citric acid that you can buy on Amazon

diy-fase_3

Infine aggiungi tre cucchiai di amido di mais

Finally add 3 tablespoons cornstarch

diy-fase_5

Mescola bene le tre polveri ed elimina i grumi

Mix well the three powders and eliminates the lumps

Versa l’essanza profumata nell’ acqua e shakera bene

Pour the perfumed essence into the water and shake well

diy-fase_6

Spruzza l’ acqua pochissimo alla volta sulle polveri e mescola. Non esagerare MAI con l’ acqua per la buona riuscita delle bombe effervescenti.

Sprays water very little at a time on the powders and mix. Do not exaggerate ever with water for the success of the effervescent bombs.

diy-dimostrazione

Il composto è pronto quando si può lavorare con le mani e rimane ben compatto.

The compound is ready when you can work with the heands and it  remains very compact.

diy-fase_7

Metti il composto nello stampo e dopo circa dieci minuti estrailo con delicatezza

Put the mixture into the mold and after approximately ten minutes then extract with delicacy

diy-fase_8

Avvolgi le bombe in un asciugamano e conservale in un luogo poco umido per circa 24 ore

Wrap the bombs in a towel and keep them in a place little wet for about 24 hours

Trascorse le 24 ore finalmente le nostre bombe da bagno effervescenti sono finalmente pronte per l’utilizzo. Saranno una coccola frizzante e profumata per lui e per lei. Se avete domande o provate a riprodurle, fatecelo sapere nei commenti e divertitevi a realizzarle quando volete… Noi ci vediamo presto, sempre qui!

 

Spent 24 hours at last our  effervescent bombs for  bath are finally ready. Will Be a sparkling  and perfumed cuddle for him and for her. If you have any questions or if you try to repeat them, let us know in the comments and enjoy them whenever you want… We see you soon, always here!